Il metodo perfetto per non sbagliare mai la misura delle lenzuola

Quante volte ci è capitato di rimanere indecisi in un negozio di lenzuola? Anche dopo aver scelto materiale e motivo non siamo sicuri di quale sia esattamente la misura del nostro letto. Nella maggior parte dei casi infatti la dicitura “letto matrimoniale” e “letto singolo” non è più sufficiente. Scopriamo allora il metodo perfetto per non sbagliare mai la misura delle lenzuola.

Misuriamo il materasso

Innanzitutto, bisogna sapere in anticipo le misure del nostro materasso. Quelle riportate sulle confezioni di lenzuola sono lunghezza e larghezza, a volte anche spessore. Muniamoci quindi di un metro e calcoliamo prima la parte più lunga e poi quella più corta del letto. Per sicurezza misuriamo anche lo spessore del materasso e l’altezza totale del letto, dalla superficie del materasso al pavimento. A questo punto trascriviamo questi preziosi numeri sul telefono, magari nelle note, così da averli sempre a portata di mano.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Diverse taglie di lenzuola

Ora che siamo in negozio, non abbiamo più bisogno di basarci sui nomi delle diverse taglie di lenzuola. Se infatti chiedessimo alla commessa di mostrarci lenzuola per un letto matrimoniale, potrebbe mostrarci un Queen, un King Size, ecc. Distinguiamo quindi le diverse taglie dalle più grandi alle più piccole:

  • King Size: 190×200 cm;
  • California King: 180×210 cm;
  • Matrimoniale standard: 160×200 cm;
  • Queen: 150×200 cm;
  • Alla francese: 140×200 cm;
  • Una piazza e mezzo: 120×200 cm;
  • Twin bed: 100×190 cm;
  • Singolo standard: 90×200 cm;
  • Singolo piccolo: 70×200 cm.

Consideriamo che le misure riportate sopra sono quelle del nostro materasso. Quindi corrispondono esattamente solo alle misure del lenzuolo con agli angoli. Per sapere che dimensioni scegliere per il lenzuolo di sopra e il copripiumino basterà aggiungere almeno 70 cm sia in lunghezza che in larghezza. Quindi le lenzuola di sopra per un letto singolo standard da 90×200, saranno di 160×270. Questo perché le lenzuola coprono anche una parte della struttura del letto e anche le persone che ci devono dormire dentro. Per evitare invece che lenzuolo e piumino tocchino il pavimento, torna utile un’altra misura che abbiamo calcolato: l’altezza complessiva del letto.

Abbiamo quindi scoperto il metodo perfetto per non sbagliare mai la misura delle lenzuola.

Consigliati per te