Ecco come comprare le lenzuola giuste per il proprio letto

La scelta di lenzuola è ormai vastissima. A volte però la varietà di taglie e materiali può creare indecisione. Per questo, abbiamo bisogno di fare attenzione a una serie di aspetti. Quindi, ecco come comprare le lenzuola giuste per il proprio letto. Vediamolo insieme.

Set di lenzuola

A meno che non abbiamo bisogno di sostituire un particolare componente delle nostre lenzuola, solitamente scegliamo di acquistare i set preimpostati. Bisogna però fare attenzione, perché alcuni set possono contenere un diverso numero di componenti. A volte si tratta di un set completo (lenzuolo con angoli, lenzuolo o copripiumino e federe). Altre volte questi set offrono solo lenzuolo e federe, solo federe o lenzuolo con angoli e lenzuolo senza federe. Dal momento che i disegni sulla confezione possono dare l’idea di un set completo, è importante leggere con attenzione la lista delle parti comprese.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Dimensioni delle lenzuola

Ormai tra le misure disponibili nei negozi, non ci sono più solamente letto singolo e letto matrimoniale. Molte nuove misure hanno anche nomi inglesi e la confusione aumenta. È quindi essenziale misurare il proprio letto con un metro. Una volta che conosciamo le misure corrette, basterà leggere i cm per larghezza e lunghezza scritti sulla confezione.

Materiale

La scelta di materiale dipende dalla stagione, dalla generale temperatura della casa e dalla propria percezione di caldo e freddo. Infatti, se la casa è calda o si ha la tendenza ad avere caldo la notte, il cotone o misto cotone sono sicuramente la scelta più indicata. Altra alternativa è il lino, che però generalmente rimane meno liscio al tatto, ma è estremamente traspirante. Esiste anche il raso, materiale dall’effetto patinato, ma che potrebbe portare a sudare. Lo stesso dicasi per un materiale molto diverso: la flanella. Al contrario del raso però risulta sicuramente più caldo e morbido.

Il numero di fili

Il numero di fili utilizzati può essere più o meno alto e porta caratteristiche diverse. Generalmente, maggiore è il numero di fili, migliore sarà la qualità. Anche la morbidezza è spesso conseguenza di un numero di fili elevato. Questa informazione è sempre riportata sulla confezione (se non lo è si tratta probabilmente di lenzuola di scarsa qualità). Basiamoci però anche sul tatto. Infatti, ci sono dei “trucchi” per cui le aziende riportano un alto numero di fili (ad esempio 500) ma offrono una qualità più scarsa.

Ora che sappiamo a cosa fare attenzione, ecco come comprare le lenzuola giuste per il proprio letto.

Consigliati per te