Il marmo esterno di davanzali e scale diventerà pulitissimo in 5 minuti grazie a questo trucchetto che elimina calcare e aloni neri o gialli

Tenere pulita una casa non è esattamente la cosa più semplice che esista. Alcuni punti sono davvero difficili da pulire e richiedono tempo e olio di gomito. Ci basterebbe pensare a quanto sia complicato sbiancare le fughe nere tra le piastrelle, in particolare quelle di bagni e pavimenti. Per fortuna, abbiamo la soluzione, che consiste nell’utilizzare questo prodotto che tutti abbiamo in bagno, incredibilmente efficace.

Un’altra parte molto difficile da pulire è il marmo. Questo è uno dei materiali più eleganti che si possono utilizzare per arredare una casa. Di norma si utilizza per creare i davanzali delle finestre, ma anche scale e pavimenti. In particolare, è il marmo posizionato all’esterno della casa quello che si sporca maggiormente.

Ciò accade perché, essendo il marmo un materiale poroso, tende ad assorbire l’umidità e gli effetti delle intemperie. Quando ciò accade, il risultato che la soglia di marmo diventerà nera o, peggio ancora, tendente al giallo. Chissà quante volte abbiamo provato a pulirla, sfregando con forza e olio di gomito, ma con risultati molto scarsi. Questa situazione non si ripeterà più dopo aver scoperto questo semplice trucchetto.

Così il marmo esterno di davanzali e scale diventerà pulitissimo in 5 minuti grazie a questo trucchetto che elimina calcare e aloni neri o gialli

La premessa che bisogna fare prima di iniziare riguarda l’utilizzo di detergenti aggressivi. Molti prodotti disponibili in commercio, infatti, possono rivelarsi aggressivi e rovinare il marmo. Per questo motivo, è molto importante scegliere con cura i prodotti da utilizzare, evitando quelli più forti. Oltre a questo, sarà importante evitare anche l’utilizzo di spugne e materiali troppo ruvidi.

Ecco il segreto per ottenere un marmo pulito e lucido

Per ottenere un risultato perfetto in poco tempo e senza troppa fatica dovremo utilizzare semplicemente un unico prodotto. Si tratta dell’acqua ossigenata a 10-12 volumi, ovvero quella che si usa normalmente come disinfettante. Sembra assurdo, eppure questo prodotto che molti di noi hanno già in casa, potrà eliminare le macchie dalle superfici di marmo. In questo modo utilizzeremo un prodotto molto naturale, che rispetterà il marmo senza rovinarlo.

Dovremo, quindi, liberare il marmo da polvere e sporco, con un normale panno morbido. A questo punto dovremo prendere un tovagliolo di carta e bagnarlo con dell’acqua ossigenata a 12 volumi, come anticipato. Con un po’ di olio di gomito, le macchie spariranno e il nostro marmo tornerà bianco come un tempo. Tutto grazie a questo semplice trucchetto.

Un altro metodo utile

Se, però, le macchie fossero ancora troppo resistenti, potremmo provare a eliminarle con un’altra soluzione. Questa volta si tratterà di una miscela d’acqua e detersivo per i piatti. Anche questa soluzione ci aiuterà a eliminare sporco e aloni e il marmo esterno di davanzali e scale diventerà splendente.

Infine, dopo aver ultimato questo procedimento, potremmo completare la pulizia delle finestre, lavando i vetri. Infatti, ecco come pulire i vetri di casa senza stress, eliminando al 100% aloni e ditate.

Lettura consigliata 

Chi usa aceto o bicarbonato sbaglia, perché per pulire l’argento annerito in modo naturale serve solo 1 prodotto di uso comune

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te