Il formidabile trucco da utilizzare quando non troviamo più le chiavi per riaverle in mano in un nano secondo

I più distratti sanno perfettamente quanto sia facile perdere oggetti che sono fondamentali per la vita quotidiana. E una delle cose che si perde più spesso è sicuramente la chiave di casa o quella della macchina. O, nei casi più sfortunati, anche entrambe. A differenza dei cellulari, che si possono ritrovare con un semplice squillo, le chiavi di casa sono complicatissime da scovare. E, se non riusciamo a ricordarci dove le abbiamo messe, nessuna paura. Ecco il formidabile trucco da utilizzare quando non troviamo più le chiavi per riaverle in mano in un nano secondo!

A spiegarci cosa fare è una ricerca scientifica

In uno studio condotto all’Università di Abardeen da Anna Nowakowska, è svelato il segreto per ritrovare le chiavi perse in un lampo. La ricerca si basa su un argomento più ampio, che prende come esempio questo spaccato di vita quotidiana. A tutti, infatti, capita di perdere le proprie chiavi una volta ogni tanto. E la ricercatrice ha voluto portare avanti questo evento per spiegare come la nostra vista può correre in nostro soccorso in un momento di panico come questo. Vediamo quindi cosa dobbiamo fare nell’esattezza.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Ecco il segreto per ritrovare subito le chiavi di casa o della macchina che non troviamo più

La studiosa ha sottolineato che le persone tendono, per la maggior parte delle volte, a cercare gli oggetti in posti ovvi. Questo le porta a non sfruttare la propria vista periferica e, di conseguenza, a non trovare ciò che stanno cercando. Dunque, se un giorno non dovessimo ricordarci dove abbiamo messo le chiavi, nessuna paura. Lasciamo perdere posti scontati come tavolo o pavimento. Se fossero lì, le avremmo probabilmente già viste. Andiamo invece nei luoghi della casa fortemente disordinati. Cercare in questi posti significa automaticamente utilizzare la propria vista periferica. Infatti, il cervello riuscirà a identificare le nostre chiavi grazie all’informazione che gli invierà l’occhio. Perciò, iniziamo la nostra ricerca sempre nei posti che hanno un mucchio di vestiti ammassati o tanti fogli l’uno sopra l’altro. Le nostre chiavi potrebbero proprio essere lì!

Ed ecco quindi svelato finalmente il formidabile trucco da utilizzare quando non troviamo più le chiavi per riaverle in mano in un nano secondo!

Consigliati per te