I piumini bianchi che in primavera invadono le nostre strade non sono pollini e non provocano allergie, ma possono essere molto pericolosi

Molti di noi avranno notato che in questo periodo dell’anno le strade, e perfino le nostre case, si riempiono di batuffoli bianchi. Alcuni, sbagliando, pensano che si tratti pollini che causano allergia. La verità è però un’altra, ma questi piumini possono comunque provocare problemi anche gravi. Vediamo insieme di che si tratta.

Cosa sono i piumini bianchi

I piumini bianchi che in primavera invadono le nostre strade non sono pollini e non provocano allergie, ma possono essere molto pericolosi, di cosa si tratta? Questi batuffoli sono detti pappi. Non sono infatti pollini. I pollini sono infatti praticamente invisibili e servono per fecondare le piante. I pappi invece trasportano i semi già formati.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

In un certo senso il pappo è quindi un frutto che al suo interno contiene il fiore. Il piumino è molto leggero e viene così trasportato dal vento. I pappi che vediamo spesso in questo periodo sono quelli di pioppo. Sono formati principalmente di cellulosa, quindi non provocano allergie. Possono però essere entrati in contatto con altri pollini. In questo caso, quindi potrebbero causare reazioni spiacevoli. I solo rischi però non finiscono qui.

I rischi dei pappi

Come detto, quindi, i pappi non causano allergie in modo diretto ma possono trasportare pollini a cui siamo allergici. Ma non solo. Queste strutture possono essere molto fastidiose se entrano a contatto con gli occhi. È anche possibile inghiottirli inavvertitamente e ciò può provocare molto bruciore. I rischi non finiscono qui: i piumini bianchi che in primavera invadono le nostre strade non sono pollini e non provocano allergie, ma possono essere molto pericolosi per un motivo ben preciso. Sono infatti altamente infiammabili.

In alcuni casi potremo vedere intere strade o superfici coperte di pappi. Quando ciò accade dobbiamo fare molta attenzione a non avvicinare fiamme libere ai pappi. Non è raro infatti sentire notizie di distese di pappi date alle fiamme, cosa che mette a rischio cose e persone nelle vicinanze.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te