I piccoli gesti comuni di tutti i giorni che rovinano la pelle, da evitare assolutamente

Croce e delizia degli appassionati di beauty e salute, la cura della pelle è un elemento fondamentale della quotidianità. Tutte le procedure di skin care che si possono inventare non sostituiscono però una corretta prevenzione. Basta cominciare da piccoli gesti quotidiani, che si ripetono senza pensarci, ma che sono una vera rovina per il tessuto epiteliale e vanno assolutamente evitati.
Quali sono i piccoli gesti comuni di tutti i giorni che rovinano la pelle, da evitare assolutamente?

Gli esperti di ProiezionidiBorsa hanno raccolto una serie di consigli da mettere a disposizione dei lettori per aiutarli a migliorare la qualità della propria pelle.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

I piccoli gesti comuni di tutti i giorni che rovinano la pelle, da evitare assolutamente

Bisogna innanzitutto evitare il più possibile che germi e batteri entrino in contatto con la pelle del viso. E, per quanto sembri assurdo, la primissima cosa da evitare è toccarsi la faccia con le mani. Sono il ‘nido’ di un numero enorme di germi e, se si vuole evitare la comparsa di imperfezioni, occorre evitare il contatto diretto.

Anche l’asciugamano, per le stesse ragioni, non è indicato per l’asciugatura del viso. Oltre a essere un veicolo di microrganismi dannosi, è anche il modo migliore per irritare e seccare la pelle del viso. Costa qualche minuto di attesa in più, ma è meglio aspettare che si asciughi da sola, all’aria. Stesso ragionamento per gli smartphone: bisogna pulirli ogni giorno per evitare che l’accumulo di germi finisca sulla nostra faccia durante “un’innocente” telefonata

La giusta routine

L’uso della sola salvietta struccante è bandito: meglio inserirla in una routine di pulizia che integri anche il risciacquo con acqua pulita e sapone neutro. Questo eliminerà davvero germi e batteri e impedirà l’irritazione della pelle, complice di troppi cedimenti cutanei. E sempre nell’ottica di prevenire il contatto con microrganismi dannosi, ecco altri tre consigli: mai dimenticarsi di lavare gli occhiali, se si portano.
Meglio i capelli raccolti, di un ciuffo sbarazzino che sbatte in fronte facendo accumulare malefici germi. Infine, non ci si deve mai dimenticare di cambiare la federa del cuscino almeno una o due volte la settimana.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te