I 6 errori da non fare mai quando si frigge

Riso fritto con verdure, uova fritte, hamburger, patatine fritte; ci sono tanti piatti sfiziosi per preparare i quali bisogna friggere qualcosa in padella.

Ma se non si seguono alcuni consigli, qualcosa può andare storto.

Per evitare che ciò accada, i consigli seguenti ci diranno quali errori comuni non bisogna commettere durante la frittura.

I 6 errori da non fare mai quando si frigge

Prima di friggere non bisogna far preriscaldare la padella. Ricordiamo che le pentole in alluminio, rame, acciaio inossidabile o ferro sottile si scaldano molto rapidamente.

Queste padelle non dovrebbero raggiungere temperature molto elevate. Non dovremmo mai riscaldare pentole con un rivestimento in teflon perché non tollera il calore estremo.

Il secondo consiglio che possiamo mettere in pratica per determinare se la nostra padella e l’olio al suo interno sono abbastanza caldi è infilarci un cucchiaio di legno o una spatola. Se si formano delle piccole bolle, l’olio è caldo e pronto.

Nelle padelle senza rivestimento è indispensabile aggiungere grasso o olio da cucina prima di friggere, altrimenti tutto si attaccherà al fondo. Questo è il terzo consiglio.

Le padelle rivestite ci permettono di usare meno grasso, ma non dovremmo farne a meno del tutto. In questo modo il rivestimento durerà più a lungo.

Gli altri 3 errori da non fare

I 6 errori da non fare mai quando si frigge. Il quarto consiglio è scegliere l’olio giusto: oltre all’olio di girasole, esistono numerose alternative come l’olio d’oliva e di arachidi, perché hanno un punto di cottura elevato.

Il quinto errore da non fare è riempire troppo la padella: la temperatura nella padella scenderebbe bruscamente, di conseguenza gli alimenti non si friggeranno, ma si impregneranno solo di olio.

D’altra parte, non possiamo friggere tutto in modo uniforme su tutti i lati in una padella molto piena.

Se dobbiamo friggere molto, è meglio usare una padella abbastanza grande in modo che solo il fondo sia leggermente coperto.

Se non abbiamo una padella così grande possiamo friggere in più porzioni una dopo l’altra.

Il sesto errore da non fare è graffiare le padelle. Non usiamo forchette o coltelli appuntiti: in sostanza, è meglio tenere tutti gli oggetti metallici lontani dalle padelle rivestite ed evitare così questo errore durante la frittura. I materiali delle padelle rivestite non sono salutari se ingerite.

Inoltre ricordiamo di seguire le regole su dove buttare l’olio dopo aver fritto.

Approfondimento

Le 4 alternative per friggere senza olio, sane, gustose e naturali

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te