Gli unici 3 rimedi efficaci, semplici ed economici per eliminare i fastidiosi pidocchi delle piante

In un’esplosione di colori, profumi e forme spettacolari, la primavera sprigiona la sua forza. Nei mesi scorsi, giardini, terrazzi e balconcini di casa sono stati ripuliti e “svecchiati” dopo l’inverno.
Molti hanno già scelto piante e fiori da sfoggiare per creare la propria “oasi green” e perché no, fare invidia anche ai vicini.

A tal proposito, si suggeriscono due piante dalla bellezza sofisticata e facili da coltivare:
a) per balconi e davanzali sempre eleganti e fioriti è questa la pianta dal colore straordinario che sta facendo impazzire tutti;
b) giardini e balconi sempre fioriti grazie a questa pianta spettacolare, unica da far invidia.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Insidie pericolose

Dopo aver scelto gli arbusti più belli, prendersene cura sarà la vera sfida. Dunque, meglio mettersi in guardia da alcuni fastidiosi animaletti che possono anche uccidere il vegetale senza pietà. Come i tanto temuti pidocchi.

Infestano con forza e velocità quasi ogni tipo di pianta ornamentale da interno o da esterno. Sono l’incubo di molti coltivatori e si riproducono con una velocità impressionante.

Gli afidi, conosciuti più comunemente con il nome di pidocchi delle piante, in Natura sono più di un migliaio di specie.
Di queste, circa 250 sono dannose per fiori e arbusti. A confermarlo gli esperti del settore che da anni cercano di mettere a punto le migliori strategie, trucchi e segreti per impedire l’infestazione.

In commercio si possono trovare le più svariate combinazioni chimiche per eliminare il problema in poco tempo.
Tuttavia, se non si vuole ricorrere a prodotti chimici ecco gli unici 3 rimedi efficaci, semplici ed economici per eliminare i fastidiosi pidocchi delle piante.

Gli unici 3 rimedi efficaci, semplici ed economici per eliminare i fastidiosi pidocchi delle piante

Una miscela a base di acqua, timo, menta piperita, chiodi di garofano e olio essenziale di rosmarino è un rimedio che molti utilizzano per dire addio ai pidocchi.
Mescolare tutti gli ingredienti in parti uguali e nebulizzare sulle foglie infestate.
In questo modo si viene a creare un potente repellente per insetti.

Mai provato l’olio di neem? Diluito dentro l’acqua e nebulizzato solamente sulla zona interessata è ottimo per far sparire i pidocchi.

Infine, il terzo metodo che promette risultati eccezionali è la pianta di lavanda. Bella e profumata, la lavanda tiene lontani i pidocchi in un batter d’occhio.

Ecco svelati gli unici 3 rimedi efficaci, semplici ed economici per eliminare i fastidiosi pidocchi delle piante.

Consigliati per te