Forte, snello ed elegante questo cane teneva a bada i leoni, è di grande fedeltà alla famiglia e sorprendentemente affettuoso

Sono tante le razze di cane e alcune sono davvero sorprendenti. Il cane di cui parleremo è poco conosciuto  in Italia, pur essendo però presente. Molti cominciano a conoscerlo e se ne innamorano a prima vista. Eppure la sua storia è molto interessante, perché viene da un Paese lontano.

Il cane ormai è al nostro fianco da diversi secoli. Ha cercato sempre di soddisfare le nostre esigenze in tutte quelle cose che gli abbiamo chiesto. È diventato così un cane da guardia, da passeggio, da caccia, un cane antidroga o soccorritore ecc.

Questa capacità del cane di sapersi adattare a diverse esigenze, ci fa capire che è un soggetto molto intelligente. Tanto che il cane ha imparato a capire l’uomo. Non sempre però l’uomo ha imparato a capire il cane.

In genere il cane è un animale che volentieri considera l’uomo come un suo simile. Ci considera un capobranco in tutte le sue manifestazioni. Nonostante ciò, a volte il cane manifesta del disagio. Uno dei segni che ci fanno comprendere che il nostro cane non è a suo agio, è quando tira sempre al guinzaglio. Molto spesso si tratta di emozioni negative, che per qualche motivo vive in modo conflittuale. In questo caso bisogna agire per tranquillizzarlo. Quando il cane riprende la sua calma, allora è in grado di manifestare tutto il suo affetto verso di noi.

Forte, snello ed elegante questo cane teneva a bada i leoni, è di grande fedeltà alla famiglia e sorprendentemente affettuoso

Perciò, prima di adottare un cane è sempre meglio seguire i consigli che danno gli esperti sul modo migliore di trattarlo. Questo vale per tutte le razze, compresa quella del Rhodesian Ridgeback. Come dice lo stesso nome, ci troviamo di fronte a un cane che viene dal sud del continente africano. Le sue origini sono nello stato dello Zimbabwe, chiamato prima Rhodesia.

Dalla caratteristica d’essere forte, snello ed elegante questo cane teneva un cuore impavido. Addestrato nella caccia, in Africa si racconta che era usato per tenere a bada anche i leoni. Di coraggio ne ha da vendere e in Russia si adopera nella caccia all’orso.

La sua storia lo ha portato perciò a dover far fronte a situazioni difficili, rendendolo un cane quasi senza paura. Tuttavia, non dobbiamo immaginare che sia un cane massiccio, grosso e aggressivo. Al contrario, ha un fisico snello e agile, ma allo stesso tempo molto forte. Per carattere, mostra un affetto incredibile verso il padrone e la sua famiglia, ma indifferente verso gli altri. È un cane che ama stare vicino al padrone qualsiasi cosa questo faccia.

Non si può abbandonare, perciò, in una cuccia o lasciarlo lunghi periodi da solo. Che il padrone ami poltrire o che sia un grande sportivo, il Rhodesian Ridgeback gli sarà sempre accanto. Come tutti i cani dà affetto e richiede naturalmente il contraccambio.

L’unica difficoltà è che, non avendo pelo, è un cane che non ama molto il freddo. Ma sarà un amico incredibile sempre al nostro fianco.

Approfondimento

Poco conosciuto è questo cane italiano antichissimo ed elegante, fedele come un pastore tedesco e resistente come un Siberian Husky

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te