Fino a 1.400 euro rimborsati dall’INPS per soggiorni anche con ISEE superiore a 72.000 euro

L’INPS ha reso noto la pubblicazione del bando “Estate INPSieme Senior 2021” che prevede l’assegnazione di contributi per soggiorni in Italia. Fino a 1.400 euro rimborsati dall’INPS per soggiorni anche con ISEE superiore a 72.000 euro. ProiezionidiBorsa illustra ai Lettori di cosa si tratta e come fare la domanda per partecipare al bando.

È un bando di concorso che dà la possibilità a circa 4.000 pensionati, coniugi, figli disabili conviventi, che compaiono nell’ISEE, di fruire di soggiorni estivi. Soggiorni estivi in località marine, montane, termali o culturali nei mesi di luglio, agosto, settembre e ottobre, con rientro entro il primo novembre. La durata del soggiorno estivo può essere di otto giorni/setti notti, o quindici giorni/ quattordici notti in Italia.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

L’INPS offre un contributo pari ad euro 800 per il soggiorno di 7 giorni, e pari ad euro 1.400 per il soggiorno di 14 giorni. Tale contributo è determinato dall’ISEE del nucleo familiare, in percentuale al valore massimo stabilito nel bando.

Al concorso possono partecipare i pensionati delle seguenti categorie:

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

  • a carico della Gestione Dipendenti Pubblici, o che abbiano aderito alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;
  • a carico della Gestione Fondo ex IPOST.

Come fare la domanda

Gli interessati dovranno trasmettere la domanda a partire dalle ore 12,00 del 24 marzo 2021 e non oltre le ore 12,00 del 16 aprile 2021. Per la compilazione della domanda, è necessario essere iscritti in banca dati come richiedente della prestazione.

Qualora l’interessato non risulti iscritto, dovrà presentare il modulo di richiesta d’iscrizione in banca dati. Il richiedente dovrà essere in possesso delle credenziali per accedere a tutti i servizi dell’ente.

La domanda va presentata online all’INPS nel servizio dedicato. All’atto della presentazione della domanda, il richiedente può presentare la DSU. L’attestazione ISEE è rilasciata dall’INPS, previa presentazione della DSU. Fino a 1.400 euro rimborsati dall’INPS per soggiorni anche con ISEE superiore a 72.000 euro.

Una volta iscritti, compare la procedura “Estate INPSieme Senior 2021-Domanda”, mediante la quale compilare e presentare la domanda di partecipazione. Nell’area riservata si potrà consultare l’esito del concorso e tutte le informazioni del concorso. 

Fino a 1.400 euro rimborsati dall’INPS per soggiorni anche con ISEE superiore a 72.000 euro

L’INPS offre, quindi, un contributo pari ad euro 800 per il soggiorno di 7 giorni, e pari ad euro 1.400 per il soggiorno di 14 giorni. Il soggiorno sarà organizzato e fornito da tour operator e agenzie di viaggio, scelti dal richiedente la prestazione. L’ammissione alla vacanza dipende da graduatorie elaborate per ordine crescente di indicatore ISEE.

Il valore del contributo erogabile si determina in misura percentuale, sulla base del valore ISEE.

Ad esempio con ISEE fino ad euro 8.000, il contributo sarà del 100%, mentre con ISEE fino ad euro 16.000, la percentuale sarà del 95%. Per coloro che hanno un ISEE superiore ad euro 72.000 la percentuale del contributo sarà pari al 60%.

Avranno priorità di accesso i disabili gravi previsti nel bando.

Approfondimento

La grande norma salva pensionati, non tutti sanno quali pensioni si possono pignorare

Consigliati per te