blank

Fase 2, aumento vendite per auto ibride e elettriche

Fase 2, aumento vendite per auto ibride e elettriche. Vediamo il perchè.

Il coronavirus ha azzoppato le vendite di auto in Italia, ma non gli acquisti di veicoli ibridi ed elettrici. Che sono raddoppiati rispetto a un anno fa. Tre quarti degli italiani sono propensi a comprare un veicolo ibrido, che offra innovazione e sostenibilità.  La novità è che dopo la pandemia di Coronavirus il tema sostenibilità ambientale sembra aver aumentato la propria importanza nel dibattito nazionale e nell’opinione pubblica. Le auto ibride ed elettriche che iniziano ad essere viste come una valida soluzione al problema dell’inquinamento.  A patto di non viaggiare con il solo conduencnte.

Minor appeal per le auto tradizionali

Crowfunding immobiliare: ROI operazione 11,25%, ROI ANNUO 9,00%! - Scopri di più »

Per quanto riguarda le auto tradizionali, nonostante fine del lockdown, le vendite di auto nuove hanno fatto registrare un forte calo: – 49,61% (99.711 vetture targate contro 197.881) rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Tra le big i “migliori” risultati sono arrivati da Peugeot (- 39,06%) e Ford (- 42,52%).  Dietro di lei troviamo però due “new-entry” – la Volkswagen T-Roc e la Lancia Ypsilon (due modelli che il mese scorso erano addirittura fuori dalle prime dieci posizioni) – che hanno scalzato dal podio la Renault Zoe e la Jeep Compass. Per quanto riguarda la “top ten” delle immatricolazioni auto – tornata alla normalità – segnaliamo l’addio di ben cinque modelli (Renault Zoe, Opel Corsa, Peugeot 208, Fiat Tipo e Peugeot 3008), rimpiazzati – oltre che dal duo T-Roc/Ypsilon – dalla Dacia Duster e dalle Renault Captur e Clio.

Fase 2, aumento vendite per auto ibride e elettriche

La Casa automobilistica più amata dagli italiani a maggio 2020 è Fiat, brand di Fca. La Casa olandese domina anche questo mese la classifica delle immatricolazioni auto seguita da Volkswagen e Ford. Sul podio al posto di Peugeot e Renault. Le graduatorie relative alle immatricolazioni auto di maggio 2020 per segmento rovesciate rispetto al mese scorso: la Lancia Ypsilon ha soffiato alla Renault Zoe il primo posto nel “segmento B”, la Volkswagen T-Roc ha superato la Jeep Compass nel “C” mentre la Volkswagen Tiguan è la nuova leader del “segmento D” al posto della Tesla Model 3.Grandi cambiamenti anche tra le auto di lusso con la Mercedes GLE che ha tolto alla Land Rover Range Rover Sport lo scettro del “segmento E” e la Porsche 911 davanti a tutte nel “segmento F”, al posto della Tesla Model S.

Bridge Asset
Bridge Asset

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.