Evitare danni ingenti causati da tutta la famiglia è facile con questo metodo economico per risparmiare soldi e angosce

Il nostro ordinamento prevede un principio piuttosto chiaro in fatto di danni arrecati. Questo è custodito dall’articolo 2043 del codice civile e rappresenta il punto di riferimento ineludibile per chi si trovi in situazioni del genere. Questo recita che qualunque fatto doloso o colposo che cagiona ad altri un danno ingiusto, obbliga colui che ha commesso il fatto a risarcire il danno.

Gli aspetti principali sono piuttosto chiari. A prescindere dalla volontà di causare un danno, saremo tenuti a risarcire. Non solo, rispondiamo anche per l’operato di quei beni o persone di cui siamo responsabili.

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Se ad esempio il nostro amato cane dovesse scapparci, causando un incidente in cui una macchina dovesse subire notevoli danni, il costo della riparazione non potrà purtroppo che essere a carico nostro. Questo caso è stato peraltro affrontato da una recente sentenza della Corte di Cassazione.

Non solo il danno attuale

Anche uno dei nostri figli, giocando al parco, potrebbe far male ad un compagno di giochi. Il risarcimento anche per un gesto non voluto, allora, potrebbe ricadere su di noi, ovvero sull’adulto in quel momento responsabile del comportamento del minore.

Come se non bastasse il danno potrebbe estendersi ulteriormente. Pensiamo al caso in cui la rottura di un braccio di un pianista gli arrechi lucro cessante per diversi concerti. Oppure che l’allagamento partito da casa nostra causi per lungo tempo l’impossibilità per i vicini di affittare la casa. La somma si allargherebbe a dismisura.

Insomma, se pensassimo alle potenziali conseguenze dannose delle nostre azioni, potremmo rischiare seriamente di voler abbandonare tutte le nostre attività quotidiane. Per fortuna però esiste un metodo adatto a quanti, con previdenza, vogliano mettere al riparo la propria vita e quella dei propri cari da certe angosce. Si tratta di assicurare per i danni causati anche dai parenti, con uno strumento chiamato polizza di responsabilità civile familiare che serve ad evitare danni ingenti causati da tutta la famiglia. Per quanto il prodotto di ciascuna compagnia vari, le polizze hanno tutte caratteristiche costanti: tutelare i membri del nucleo del sottoscrittore per i danni arrecati.

Evitare danni ingenti causati da tutta la famiglia è facile con questo metodo economico per risparmiare soldi e angosce

Decisivo sarà allora valutare attentamente le offerte facendo attenzione a dettagli quali il premio, la franchigia, il capitale assicurato ed i massimali. A fronte di un investimento annuale che potrebbe rientrare anche in poco più di 100 euro, potremmo avere un’importante garanzia.

Più che considerare le tariffe on-line, meglio allora sarà prendere appuntamento per parlare con un consulente porgendo con attenzione le domande sulle clausole indicate.

Lettura consigliata

Lo dice anche la Cassazione che se subiamo questo pericoloso danno in auto il responsabile per ottenere risarcimento sarebbe proprio la Regione

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te