Ecco una regione italiana insolita dove trascorrere le vacanze estive 2022 all’insegna del relax e del buon cibo

Non la solita meta estiva, per queste vacanze 2022. Con L’Eurovision, il Piemonte è tornato ad attrarre turisti da tutti il Mondo. Sebbene fosse già molto famoso per uno dei suoi tesori considerato patrimonio dell’UNESCO: le Langhe!

In effetti non si può dire di conoscere il Piemonte se non si sono mai visitate Langhe e Roero. È racchiusa lì la vera essenza di questa regione che sorprende!

Sì, perché estate non significa necessariamente mare, spiagge affollate e grigliate di pesce. Per gli amanti del relax e dei paesaggi naturali, le campagne del Piemonte sono la meta estiva ideale.

Ecco una regione italiana insolita dove trascorrere le vacanze estive 2022 all’insegna del relax e del buon cibo

Moltissime le attività da svolgere: dal trekking nei sentieri che costeggiano i vigneti, ai numerosi percorsi ad anello e passeggiate, ben segnalate in tutti i borghi e illustrate nelle guide turistiche.

Tra una passeggiata e l’altra, ci si può scattare una foto su una delle panchine giganti disseminate in tutte le campagne circostanti. Ci si può immaginare la sensazione di stare seduti là sopra, a contemplare il panorama naturale mozzafiato dei vigneti e noccioleti delle campagne piemontesi, potendo respirare dall’alto gli odori dei paesaggi rurali delle Langhe. Si riesce quasi a percepire le note aromatiche dei vini pregiati prodotti in questa regione!

L’itinerario perfetto per una vacanza estiva nella Langhe

L’itinerario perfetto parte con un tour dei numerosi borghi e castelli della zona: da vedere il castello di Grinzane Cavour, quello di Roddi e di Govone. Dopo un adeguato rifornimento di vino in una delle cantine del territorio, direttamente nelle località in cui viene prodotto, come Barolo o Barbaresco, ci si lascia coccolare dalle prelibatezze gastronomiche del posto: con una fresca battuta di fassone o un fritto misto alla piemontese come antipasto, un primo di plin al burro e salvia e magari, per secondo, anche una bella guancia di vitello al barolo.

Il pomeriggio è invece all’insegna del relax! Per affrontare al meglio le ore più calde, si può fare un tuffo in una di quelle piscine panoramiche che caratterizzano i bed & breakfast e relais della zona, lasciandosi cullare dal silenzio della campagna, non inquinata dal traffico urbano.

E la sera, di nuovo alla scoperta dei sapori del territorio, scegliendo tra i numerosi ristoranti sparsi nei borghi più caratteristici. Gli amanti della musica (o i nostalgici dell’Eurovision), si potranno poi godere il ritmo scatenato del Collisioni festival di Alba. Questo, fa da cornice sonora a questa meta estiva decisamente da rivalutare!

Ecco una regione italiana insolita dove trascorrere momenti speciali in famiglia o in coppia quest’estate. In un periodo di incertezze, l’unica certezza rimane la bellezza di questa regione!

Approfondimento

La meta ideale e straordinaria per chi vuole vacanze italiane lontane dal turismo di massa

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te