Ecco un efficace rimedio per ridurre muffa e macchie di umido in bagno senza usare la candeggina

Il bagno è una delle stanze della casa che più amiamo. Luogo di relax e di intimità con noi stessi, spesso finiamo per passare momenti in cui riposarci e rigenerarci. Per questo teniamo che il bagno sia sempre impeccabile, pulito e profumato e decorato piacevolmente.

Un problema che molto spesso riscontriamo, anche se curiamo la pulizia delle superfici, è la comparsa di muffa e di macchie di umidità. Purtroppo, se i muri non sono isolati e il bagno è poco aerato è un problema ricorrente.

Se vogliamo risolvere momentaneamente il problema possiamo rimuovere le macchie con dei detergenti specifici. In molti usano la candeggina, che però ha l’indesiderato effetto di avere un odore spiacevole e persistente. Oggi vogliamo svelare un rimedio molto semplice e infallibile alternativo. Infatti, ecco un efficace rimedio per ridurre muffa e macchie di umido in bagno senza usare la candeggina.

Via le macchie in una sola passata

Per contrastare la formazione di muffa e di macchie è molto importante mantenere sempre aerato il bagno, soprattutto dopo che abbiamo fatto una doccia calda. Se abbiamo un bagno cieco, è importante mettere une ventola ed eventualmente usare un deumidificatore.

Un altro rimedio che in molti usano è quello di ricoprire i muri con della vernice idrorepellente, in modo che il muro non assorba l’umidità e il vapore.

Oggi vogliamo occuparci di un modo per rimuovere le macchie già formate, con 4 semplici ingredienti:

  • 2 cucchiai di bicarbonato;
  • 1 litro di acqua;
  • 2 cucchiai di sale fino;
  • 2 cucchiai di acqua ossigenata a 40 volumi.

Ecco un efficace rimedio per ridurre muffa e macchie di umido in bagno senza usare la candeggina

Dovremo realizzare un composto omogeneo con questi 4 ingredienti che tutti noi abbiamo in casa, otterremo una crema liquida bianca e liscia. Useremo questo speciale mix per dare una pulita ai muri e alle piastrelle. Possiamo prendere una noce di prodotto e applicarla sulle superfici e poi strofinare con una spazzola o una spugna abrasiva.

Altrimenti possiamo mettere il nostro mix in uno spruzzino e usarlo come detergente. Dovremo lasciarlo agire sulle superfici e dopo pochi minuti possiamo sciacquare via con dell’acqua calda.

Grazie ai suoi componenti, questo prodotto è molto efficace per sbiancare le macchie e uccidere le muffe che hanno invaso il nostro bagno. Si tratta di un’alternativa più sana e meno puzzolente della candeggina, a costo zero e pronta in due minuti.

Approfondimento

Questa formidabile idea renderà profumatissimo anche il bagno senza finestre.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te