Ecco perché l’Expo di Dubai è un’occasione imperdibile per visitare un Paese stupefacente e fare esperienze magiche

C’è chi lo ama e chi la detesta. Chi ne è attratto e chi invece la ritiene una “città finta”. Stiamo parlando di Dubai, città ed emirato degli Emirati Arabi Uniti, famosa per gli edifici ultramoderni, i negozi di lusso e la vivace vita notturna.

Per certi aspetti un po’ kitsch, Dubai è sicuramente un luogo molto particolare del Mondo. Un luogo artefatto sotto molteplici aspetti dove la ricchezza trasuda ad ogni angolo. Il potere dei soldi fa mostra di sé in ogni edificio avveniristico e in qualsiasi attrazione. Basti solo dire che la Burj Khalifa, dall’alto dei suoi 828 metri, è il grattacielo più alto del Mondo. Senza pensare, poi, al fatto che gli Emiri sono riusciti a costruire una pista da sci con tanto di neve nel bel mezzo del deserto!

Il prossimo 1° ottobre 2021 sarà inaugurato l’Expo 2021

Per tutte queste sue spiccate particolarità, Dubai resta un luogo da vedere una volta nella vita. Ecco perché l’Expo di Dubai è un’occasione imperdibile per visitare un Paese stupefacente e fare esperienze magiche.

In realtà, la manifestazione avrebbe dovuto tenersi lo scorso anno ma, per ovvie ragioni legate all’emergenza sanitaria da Covid-19, era stata annullata.

L’Expo 2021 aprirà i battenti a inizio ottobre e chiuderà il 31 marzo 2022. La grandissima fiera sarà aperta sempre, senza alcun giorno di fermo, neppure in occasione di svariate festività come Natale, Capodanno o il Diwali indiano.

Ecco perché l’Expo di Dubai è un’occasione imperdibile per visitare un Paese stupefacente e fare esperienze magiche

Il tema dell’edizione 2021 di Expo, manifestazione che per la prima volta ha luogo in un Paese del Medio Oriente, sarà “Connecting Minds, Creating the Future”, ovvero “Connettere le Menti, Creare il Futuro”. E sarà a sua volta sviluppato in altri “sotto temi”: opportunità, sostenibilità e mobilità.

Le stime prevedono l’arrivo complessivo di circa 25 milioni di visitatori da ogni parte del Mondo. Le indiscrezioni parlano di 191 padiglioni, ognuno correlato ad uno specifico Paese.

All’Expo di Dubai 2021 si potrà vivere e vedere “il meglio del mondo” tra spettacoli dal vivo, sfilate ed esibizioni di professionisti di grande notorietà. Inoltre, sarà anche possibile conoscere in anteprima e testare con mano le tecnologie messe a punto per il futuro. Più di 200 saranno infine i punti di ristoro dove poter assaggiare le specialità gastronomiche dei vari Paesi del Mondo.

Suggeriamo a quanti, per lavoro o per turismo, andranno all’Expo, di soggiornare qualche in giorno in più a Dubai per visitare almeno i suoi luoghi simbolo.

Cosa vedere a Dubai

Oltre alla già citata Burj Khalifa, meritano di sicuro una visita il Burj Al Arab, uno strepitoso hotel a forma di vela adagiato su un isolotto artificiale.

Altrettanto scenografico è poi Palm Jumeirah, piccolo arcipelago, sempre artificiale, costituito da vari isolotti che, da una veduta aerea, formano una palma gigantesca.

Gli amanti dello shopping impazziranno per il Dubai Mall. Mentre, per uno shopping più tipico e tradizionale, non deve mancare assolutamente una visita al caratteristico souk.

La magia del deserto

Non dimentichiamo infine che Dubai si trova nel deserto. L’occasione è perfetta per trascorrere una romantica notte sotto le stelle con cena in tenda beduina. Per mezza giornata, il luogo si presta per una passeggiata a dorso di dromedario o per un avventuroso giro tra le dune con quad o fuoristrada.

Approfondimento

Molti non la considerano neppure ma questa capitale europea stupisce e incanta ad ogni angolo

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te