blank

Ecco l’errore da non fare assolutamente se si vuole coltivare nel proprio giardino delle erbe aromatiche rigogliose e profumate

Per chi ha il pollice verde e per chi ama il biologico questo articolo è perfetto. Ormai delle erbe aromatiche non ne possiamo fare più a meno. Sono quelle che ci aiutano durante la dieta, sono essenziali in ambito culinario e favoriscono il benessere. Basti pensare ai mille rimedi fai da te che si posso fare utilizzando una pianta aromatica.

Basilico, prezzemolo, timo, menta sono solo alcuni esempi. E potremmo provare anche la soddisfazione che i rimedi naturali o i piatti in cucina sono il “frutto” del nostro orto. Una cucina tutta biologica. Noi di ProiezionidiBorsa tratteremo del modo corretto per coltivare un vero e proprio  orto aromatico in giardino o in casa.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Ecco l’errore da non fare assolutamente se si vuole coltivare nel proprio giardino delle erbe aromatiche rigogliose e profumate

Se si vuole coltivare nel proprio giardino delle erbe aromatiche rigogliose e profumate l’errore da non fare assolutamente è lasciare la pianta a fiorire. È uno sbaglio molto comune. Quello che a noi serve sono le foglie e se la pianta fiorisce smette di produrle.

Altro errore è considerare le piante aromatiche come piante ornamentali. Quest’ultime, dipende quali, è vero che hanno bisogno di poca acqua ma le piante aromatiche sono diverse. Motivo per cui vanno innaffiate giornalmente e il momento ideale sarebbe la mattina.

Da tenere presente anche l’esposizione alla luce solare. Le erbe aromatiche hanno bisogno di un clima mite, quindi vanno messe in un ambiente luminoso ma attenzione alla troppa esposizione ai raggi solari.

La potatura della pianta va fatta quando essa raggiunge gli 8 cm di altezza ed è un passaggio obbligatorio per la ricrescita rigogliosa delle foglie. A tal proposito, non bisogna assolutamente tagliare le foglie inferiori quando ci servono ma quelle superiori.

Ultimo consiglio indispensabile è utilizzare tanto concime per avere un terriccio ricco di nutrienti per le nostre piante.

Con queste semplici ma essenziali mosse potremo usufruire di un mix biologico che farà bene non solo alla salute ma anche al nostro palato.

Consigliati per te