blank

Ecco le regole e cosa devi fare per vivere di rendita a 50 anni

Avere uno stipendio e non lavorare è il sogno di moltissime persone. Lo confermano i continui messaggi pubblicitari in tal senso che affollano le nostre caselle di posta elettronica. Una buona parte di questi, ovviamente, è uno specchietto per le allodole. Possiamo, però, con alcuni accorgimenti, con organizzazione e buona volontà costruirci davvero una rendita.

Una sicurezza economica tale da darci la possibilità di lasciare il lavoro e dedicarci a quello che più ci piace. In questo articolo tratteremo proprio  questo. Insomma, ecco le regole e cosa devi fare per vivere di rendita a 50 anni.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

Prima regola: duro lavoro

Può sembrare un controsenso ma se non abbiamo la fortuna di ereditare dallo zio d’America, la base di partenza è proprio il lavoro. Insomma, nessuno strumento finanziario miracoloso, il vero segreto è una corretta pianificazione. Un risparmio costante e il sistematico investimento dei nostri soldi, possono consentirci di accumulare un vero patrimonio in circa vent’anni. In un recente approfondimento avevamo visto come un nonno può comprare casa al nipotino risparmiando solo 5 euro al giorno.

Il ragionamento è semplice: risparmiando quotidianamente sulle spese voluttuarie possiamo ottenere un capitale da investire. Anche se i nostri redditi non sono elevatissimi. Semplicemente investendo in un fondo azionario 10 euro al giorno, potremo costruire un capitale di circa 500.000 euro in circa 20 anni (questo in base alle serie storiche e diversificando sulle Borse mondiali).

Se abbiamo un po’ di dimestichezza con i mercati potremo anche risparmiare i costi del fondo. Magari traendo ispirazione proprio dalle pagine di ProiezionidiBorsa.

Seconda regola: pianificazione

Per risparmiare 10 euro al giorno dovremo essere degli abili pianificatori. Ed essere disposti a qualche piccolo sacrificio. Preferire i mezzi pubblici all’auto propria, consente un risparmio quotidiano ma anche di rinunciare alla seconda auto in famiglia. Un paio di caffè in meno al bar, faranno bene alla salute ed al portafogli. Un buon libro prima di dormire concilia il sonno e fa risparmiare sulle pay tv. Insomma, risparmiare ogni giorno, può davvero aiutarci a costruire un capitale di mezzo milione di euro.

Semplicemente basandoci sulla nostra costanza e sulle regole dell’interesse composto e della relativa capitalizzazione. Avere un patrimonio di mezzo milione di euro significa garantirci uno stipendio di media di 2.000 euro al mese senza lavorare, per oltre trent’anni (abbiamo normalizzato il ciclo dei rendimenti dei tassi degli ultimi anni). Dovremo avere, però, l’accortezza di mantenere il capitale investito in titoli a basso rischio.

Ecco le regole e cosa devi fare per vivere di rendita a 50 anni

Abbiamo visto che costruirsi un futuro senza gli obblighi del lavoro è possibile ma serve tanta abnegazione. Servirà anche sangue freddo per non demoralizzarsi nei momenti di flessione dei mercati. Ma anche una forte attenzione ai costi degli investimenti.

Una commissione dell’1% annuo può sembrare ininfluente ma in vent’anni a causa della capitalizzazione può erodere quasi un terzo del nostro capitale. Ecco le regole e cosa devi fare per vivere di rendita a 50 anni, non resta che impegnarsi e programmare il nostro futuro.

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.