Ecco le mete estive in assoluto più economiche d’Europa!

Dopo una clausura lunga e difficile durata mesi e mesi, ognuno di noi pensa all’estate in maniera speranzosa. Infatti, forse sarà l’unico momento in cui potremo sentirci più liberi e recuperare il tempo perduto.

Avremo, infatti, tanta necessità di scaricare tensioni e stress accumulati per le diverse problematiche connesse alla pandemia. Tuttavia, allo stesso tempo, avremo necessità di spendere poco, dato il budget ridotto connesso alla crisi economica che ha colpito un pò tutte le categorie.

Naturalmente, le mete che indicheremo, sono state selezionate in base ai costi nei diversi mesi estivi parametrati a quelli di altre mete. È ovvio che, in via generale, la vacanza nei mesi di luglio e agosto sarà più costosa. Ma questo dato vale in assoluto, cioè qualsiasi sia la destinazione. Dunque, ecco le mete estive in assoluto più economiche in Europa.

Grecia

La prima consigliata da molti operatori del settore è la Grecia e in particolare il Monte Athos, Kassandra e Sithonia. La seconda è più adatta agli amanti del divertimento mentre le altre due sono più indicate per chi viaggia a scopo perlustrativo e per godere delle bellezze naturali.

Il motivo per il quale i costi sono ridotti è riconducibile al tipo di turismo, rappresentato più che altro da greci e turisti dell’Europa dell’Est. I costi degli alloggi sono molto bassi perchè questi si presentano molto spartani ma confortevoli.

Altrettanto poco si spende per andare a cena e per l’ombrellone. Ad esempio, per mangiare in posti tipici si può arrivare a spendere fino a 30 euro per due, e per un ombrellone e due lettini la spesa si riduce a 5 euro.

Malta

La seconda scelta perseguibile per le nostre vacanze è l’isola di Malta. Si tratta di una vacanza movimentata e giovanile, dove si può spendere quanto si vuole, esistendo moltissimi pub e ristoranti.

Essa è famosa per la vita notturna ma si possono trovare anche locali più tranquilli dove la sera si può ascoltare musica in spiaggia. C’è, quindi, molta varietà.

Economico è mangiare street food che, in pratica, si trova ad ogni angolo di strada e a tutte le ore. Inoltre, le spiagge sono per lo più libere, quindi praticabili a costo zero.

Albania e Montenegro

Altre mete che offrono tante opportunità di svago e di ammirazione di bellezze naturali sono l’Albania e il Montenegro.

Saranda, in Albania, è molto famosa e offre una vacanza movimentata. Così come Ksamil. Ma abbiamo anche Valona, Scutari, Dhermi, Jale e Himara, caratterizzate da affascinanti spiagge e da un meraviglioso mare. In questa appetibile meta estiva, con una spesa di circa 1.000 euro potremmo arrivare a fare una vacanza di due settimane. Per mangiare, si può arrivare a spendere soli 18 euro per due persone!

Anche in Montenegro abbiamo la possibilità di fare una vacanza low cost, dove pernottare, mangiare e divertirsi è davvero economico. Consigliate sono le seguenti mete: per gli amanti della movida, Budva e Benidorm, mentre Mentrel e Bocche di Cattaro e Uncini sono adatte anche ad adulti e famiglie. In queste località si possono praticare vari tipi di sport e ci sono anche vari parchi di divertimento, che potranno rappresentare un grande svago per i  bambini.

Altre mete turistiche economiche per il 2021

Altra meta consigliata è la Croazia, nella specie l’Istria, perfetta per coppie e famiglie. Pola, Rabac, Portorose sono i luoghi ideali dove poter magiare pesce freschissimo a prezzi bassissimi.

Un altro consiglio che non ci saremmo aspettati di dare cade sulla Riviera Romagnola, evitando, però, Rimini e Riccione per l’alloggio. Le località sulle quali puntare sono Igea Marina, Bellaria, Cesenatico e Misano Adriatico.

Infine, tra le mete estive in assoluto più economiche d’Europa, vi è anche la  Bulgaria, in specie la zona di Sunny Beach. Qui, troveremo numerosissime strutture ricettive per pernottare e anche cenare costa davvero molto poco: meno di 30 euro a coppia. Si tratta di una località che offre tantissimi divertimenti ma, a differenza delle mete dei vip, la caratteristica è il costo sensibilmente più accessibile.

Ecco, dunque, quali sono le mete estive in assoluto più economiche d’Europa.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te