Ecco la straordinaria pianta con fiori a forma di uccellino che impreziosirà il nostro giardino e farà impazzire di invidia i nostri vicini

Curare il giardino non è un lavoro per niente facile. Ci vogliono costanza e impegno per riuscire a far crescere le proprie piante belle e rigogliose.

Quando si vedono i risultati, però, è un’enorme soddisfazione.

Bisogna anche ammettere che il vero pollice verde non si dimostra solo facendo crescere bene le proprie piante. Il vero valore aggiunto sono le piante scelte per il proprio giardino. E chi deciderà di mettere nel proprio giardino la pianta di cui stiamo per parlare dimostrerà di avere davvero una marcia in più.

Ecco perché, in questo articolo, abbiamo deciso di parlare di una pianta poco nota, ma davvero straordinaria. Il nome è un po’ complicato ma è talmente bella che ne vale la pena. Scopriamola insieme.

La diversità è bellezza

Si chiama “crotalaria cunninghamii” ed è una pianta davvero unica. Ecco la straordinaria pianta con fiori a forma di uccellino che impreziosirà il nostro giardino e farà impazzire di invidia i nostri vicini.

La sua particolarità sta nella forma dei suoi fiori. Sembrano tanti piccoli colibrì di diverse sfumature di verde.

È una pianta originaria dell’Australia e cresce in territori aridi e secchi. Ecco perché, se volessimo coltivarla nel nostro giardino, dovremmo creare un ambiente adeguato e adatto alle sue caratteristiche.

Per prima cosa dovremmo posizionarla in un luogo caldo, in cui la luce solare arrivi diretta. Infatti questa pianta teme le temperature rigide e il freddo. Per questo motivo, dovremmo ricordarci di innaffiarla frequentemente. Un’altra cosa importante è che abbia un ampio spazio per sè stessa, in modo da potersi espandere nel terreno.

La pianta può essere riprodotta e coltivata per talea o per seme.

Una curiosità da non perdere

Qualche tempo fa si è creato attorno a questa pianta un vero e proprio mistero, molto intrigante. Una foto scattata alla pianta e caricata sui social ha fatto sorgere il dubbio a qualche utente che si trattasse di mimetismo. Questo fenomeno evolutivo prevede che un organismo adatti la sua forma a quella di un altro per trarne vantaggio.

In realtà, come spiegato dagli esperti di settore, non si tratta di mimetismo, bensì di pareidolia. Questo è un meccanismo mentale per cui il cervello umano associa ad un oggetto sconosciuto la forma di un oggetto già familiare. Ed ecco spiegato perché la crotalaria cunninghamii è nota come la pianta con i fiori a forma di colibrì.

Ecco svelata, dunque, la straordinaria pianta con fiori a forma di uccellino che impreziosirà il nostro giardino e farà impazzire di invidia i nostri vicini.

Approfondimento

I segreti infallibili dei vivaisti per ottenere un orto rigogliosissimo con un’esplosione di verdura da fare invidia ai vicini

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te