Ecco la scadenza, i passaggi e 2 modi per richiedere il Bonus psicologo

Dopo lamentele sulla salute mentale trascurata, da parte dei cittadini, la notizia è ufficiale. Finalmente la conferma è arrivata dall’INPS: il Bonus psicologo 2022 si può richiedere dal 25 luglio. Introdotto dal Decreto legge 30 dicembre 2021, n 228, la misura si riferisce al contributo per sostenere le spese delle sessioni di psicoterapia. Come fare la domanda? Chi può ricevere gli aiuti? Sono solo 16.000 le persone fortunate che potranno ottenere il contributo. Il decreto prevede degli importi precisi per ogni seduta dallo psicologo. Ecco la scadenza, passaggi e 2 modi per richiedere l’incentivo di 600 euro. Nelle prossime brevi righe si specificherà anche chi ha diritto all’aiuto in ogni dettaglio.

Indice dei contenuti

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Chi ne ha diritto?

Il Bonus psicologo INPS 2022, criticato senza freni sui social media da tutti, ora lo è anche da Codacons. L’aiuto, commentato negativamente, presenta evidenti criticità. Prima di tutto, l’associazione discute sul fatto che i fondi disponibili non sono sufficienti. Si tratta solo di un totale di 10 milioni di euro. Tra l’altro Codacons specifica che il tetto ISEE è troppo alto.

Per cui, considerando anche la graduatoria in ordine di arrivo, significa che solo 16.000 saranno le persone fortunate che riusciranno a beneficiare del Bonus. Su una grande fetta di cittadini candidati per ricevere l’incentivo, molti saranno sicuramente esclusi dal contributo. Per questo è decisamente importante fare la domanda molto prima della scadenza.

Il beneficio è destinato alle persone con ISEE basso. Precisamente, la soglia non deve superare i 50.000 euro. Inoltre, è rivolto ai cittadini che hanno bisogno di un contributo per le spese di assistenza psicologica per problemi causati dalla pandemia. In particolare, le persone che hanno manifestato sintomi di ansia, stress o depressione.

Ecco la scadenza, i passaggi e 2 modi per richiedere il Bonus psicologo

La domanda del Bonus psicologo INPS 2022 si potrà presentare dal 25 luglio fino al 24 ottobre. In seguito, basandosi sulle risorse disponibili e all’ordine di arrivo della domanda, l’INPS valuterà a chi spetta la somma, per poi comunicare la graduatoria. Come mandare la domanda e richiedere la somma è semplice, basta avere le credenziali SPID, CIE o CNS.

Per accedere al beneficio, la domanda dovrà essere inoltrata all’INPS in via telematica, tramite due modalità: sul portale web e dal Contact Center integrato.

Nel primo caso, accedendo al servizio online nel sito dell’INPS, nella sezione “Contributo sessioni psicoterapia” dalla homepage, cliccando su “prestazioni e servizi”. Successivamente in “servizi” e poi su “punto di accesso alle prestazioni non pensionistiche”.

Invece, l’alternativa per richiedere il Bonus psicologo INPS 2022, è presentare la domanda mediante il servizio di Contact Center Multicanale. Il procedimento è molto semplice. Basta solo contattare il numero verde gratuito da rete fissa 803.165, oppure da rete cellulare a pagamento al 06 164 164.

Lettura consigliata
Importi, requisiti e modalità di richiesta del Bonus psicologo entro luglio per disturbi depressivi, ansia e stress

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te