blank

Ecco la pianta da appartamento dalle spettacolari foglie viola per arredare sia la camera da letto con poca luce che il bagno

Qual è la soluzione ideale per arredare casa e riempire gli spazi vuoti o le pareti bianche? La più gettonata è usare le piante e non è di certo un caso. Sono belle, si possono trovare di tutte le dimensioni e per tutte le necessità e donano un aspetto armonioso al nostro luogo. In più, di giorno purificano l’aria e alcune sono particolarmente utili contro umidità, insetti e riutilizzabili in ogni ambito, come l’aloe vera. Esiste una pianta che è poco conosciuta nelle nostre zone, ma dalle foglie di una bellezza spettacolare.

Ecco la pianta da appartamento dalle spettacolari foglie viola per arredare sia la camera da letto con poca luce che il bagno

La pianta in questione fa parte delle tropicali ed ha il soprannome di “serpente a sonagli”. Stiamo parlando della Calathea lancifolia, amante del clima caldo e decisamente meno della luce diretta. Il suo essere speciale sta nelle foglie bicolore; dietro di color viola, davanti verdi con decorazioni a chiazze verde scuro. Sempre nelle foglie sta il secondo punto forte. Nelle ore diurne si distendono, quasi come volessero dare il buongiorno, di notte si chiudono mostrando il lato violaceo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Come curarla

Innanzitutto, come già accennato, la Calathea lancifolia odia la luce diretta, le fa male. Va posizionata in una zona a mezz’ombra e senza correnti d’aria oppure in una zona luminosa con una tenda che filtra la luce. L’ideale è tenerla ad un paio di metri dalla finestra, sempre facendo attenzione ad evitare i raggi diretti. La temperatura ottimale per il suo ambiente si aggira fra i 18 e i 25 gradi.

Quando i primi 3-4 cm del terreno superficiale diventano asciutti significa che è arrivato il momento di annaffiarla. Farlo dal basso è spesso la scelta più consigliata, soprattutto per questa pianta. Ci sono un altro un paio di accortezze a cui dare conto. La prima è quella di cercare di donarle un ambiente umido per quanto possibile. La pianta da appartamento dalle spettacolari foglie viola è ideale per arredare sia la camera da letto con poca luce che il bagno. Quest’ultima offre umidità naturalmente, ma esistono metodi alternativi per simularlo nella camera da letto. La seconda accortezza è quella di disporla in un vaso dal fondo bucherellato, in modo da non farne marcire le radici quando si annaffia. Questa pianta, infatti, non ama stare a mollo nell’acqua.

Approfondimento

L’eccezionale assistente personale per la cura delle piante è gratuito e disponibile per tutti con consigli su misura

Consigliati per te