Ecco il trucco per contrastare le allergie di stagione e si trova in una tazza

Questo è un periodo che in tanti aspettano con trepidazione e che altri detestano: la primavera. Questa stagione infatti porta il rinnovamento della vita, facendo sbocciare nuovi germogli e riempiendo i campi di fiori. Peccato che il polline che questi usano per diffondersi e colorare le nostre campagne sia un grave rischio per alcuni di noi. Le persone allergiche al polline e alle graminacee soffrono molto questo particolare cambio di stagione. Sicuramente devono ricorrere alle medicine suggerite dal medico, ma anche la natura stessa può dare una mano. Ecco, quindi, il trucco per contrastare le allergie di stagione e si trova in una tazza.

Tisane e decotti

Esistono diverse tisane e decotti che sono in grado di alleviare i sintomi della rinite allergica. Se consumate con un largo anticipo, a inizio anno, possono anche avere una funzione preventiva. Ovviamente, non tutte le erbe hanno queste particolari proprietà benefiche. Oggi ne analizzeremo le più comuni.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera

Tisana di bardana

Questa pianta, la bardana, alla capacità di rinforzare le difese immunitarie e alleviare le infiammazioni. Per preparare una tisana o un infuso versiamo circa quattro grammi delle sue foglie in 100 ml di acqua. Ricordiamoci che l’acqua deve essere bollente e che dobbiamo lasciare le foglie in infusione per almeno 5 minuti. L’ideale sarebbe assumere la nostra tisana al mattino, così da affrontare la giornata con qualche difesa in più.

In alternativa suggeriamo anche l’elicriso o questa particolare varietà di erba gatta, piante largamente diffuse nel Mediterraneo. Le loro foglie e infiorescenze possono essere utilizzate per creare una tisana contro le allergie stagionali.

Decotto alla curcuma

Anche la curcuma è uno straordinario antinfiammatorio. Viene infatti utilizzato non solo per le allergie, ma anche per irritazioni della pelle e disturbi alle articolazioni. Stavolta prepariamo un decotto con la radice di questa pianta. Al contrario di una tisana, dobbiamo inserire la pianta in acqua fredda per poi bollirla per circa 15 minuti. Grattugiamo una quantità di radice non più grande della punta del nostro mignolo in 100 ml di acqua. Filtriamo prima di versarlo nella tazza e consumiamo il nostro decotto una volta al giorno come palliativo.

Decotto al timo

Questo decotto è portentoso per liberare le vie respiratorie ostruiti da polvere, polline ho catarro. Bolliamo l’acqua con delle foglie di timo, eucalipto, ippocastano, sambuco e ippocastano. Possiamo bere il nostro preparato fino a due volte al giorno, ma lontano dai pasti.

Ecco quindi spiegato il trucco per contrastare le allergie di stagione e si trova in una tazza.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te