Ecco il famoso rimedio della nonna per avere finalmente piumoni e vestiti sempre puliti e profumati, pronti per la prossima stagione invernale

Mancano ormai pochi giorni all’arrivo di maggio, anche se in molte zone dell’Italia le temperature e il meteo sono ancora quasi autunnali. Presto però, le belle giornate ed il caldo arriveranno e sarà il momento di riporre finalmente da parte le coperte, i piumoni ed i vestiti più pesanti.

Come abbiamo già visto in altri articoli su ProiezionidiBorsa, uno dei modi più efficienti di sistemare i capi invernali è quello di metterli sottovuoto. È un ottimo metodo perché consente di risparmiare molto spazio negli armadi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Inoltre, con l’aggiunta di un ingrediente segreto che vedremo più avanti, possiamo anche ottenere qualcosa in più. Infatti, ecco il famoso rimedio della nonna per avere finalmente piumoni e vestiti sempre puliti e profumati, pronti per la prossima stagione invernale.

Come riporre i vestiti nei sacchetti sottovuoto

Per riporre i vestiti sottovuoto non sono necessarie particolari apparecchiature. In commercio ci sono dei comodi sacchetti dotati di valvole, molto facili da utilizzare.
Infatti, dopo aver lavato ed asciugato per bene i capi, basterà inserirli in questi sacchetti e prendere un’aspirapolvere.

Ogni sacchetto dispone di una valvola che dovrebbe avere lo stesso diametro del bocchettone dell’aspirapolvere. Una volta azionata, quest’ultima risucchierà tutta l’aria all’interno dei sacchetti.

Quindi il procedimento è davvero molto semplice. Oltre al vantaggio di poter risparmiare spazio negli armadi, consentirà all’umidità di non formarsi.
Ma per garantire un profumo eccezionale ai vestiti, possiamo aggiungere un ingrediente segreto.
Vediamo insieme qual è.

Ecco il famoso rimedio della nonna per avere finalmente piumoni e vestiti sempre puliti e profumati, pronti per la prossima stagione invernale

Per avere dei vestiti profumatissimi per la stagione invernale successiva, possiamo inserire all’interno dei sacchetti, prima di togliere l’aria, un po’ di polvere di buccia d’arancia.

È davvero semplicissimo: innanzitutto facciamo seccare le bucce d’arancia in forno per 2 ore a 50° gradi.
Una volta pronte, aggiungiamole in un mixer e riduciamole in polvere.

Ora inseriamo la polvere in dei piccoli sacchetti di organza e poniamoli sopra ai vestiti, prima di effettuare le operazioni di sottovuoto. Ed ecco fatto!
I capi resteranno profumati fin quando non verranno riaperti per la stagione più fredda, e non ci sarà bisogno neanche di lavarli.

Approfondimento

In pochi conoscono questo metodo infallibile per organizzare le pulizie di casa senza perdere ulteriore tempo prezioso.

Consigliati per te