Ecco gli incredibili consigli per dare nuova vita e rendere bellissime le cromature in modo facile e veloce

Cosa c’è di più bello a prima vista di una bella cromatura lucida e splendente? Questo tipo di superficie si trova in moltissimi posti nella nostra vita quotidiana, dai rubinetti, alle biciclette, ai cerchioni e ai parafanghi. Purtroppo con il passare del tempo assume naturalmente un aspetto opaco e spento.

Per questo pulirla regolarmente è un’ottima idea: ecco gli incredibili consigli per dare nuova vita e rendere bellissime le cromature in modo facile e veloce. Poche e semplici mosse per riportare queste superfici al loro antico splendore, più belle e luminose che mai.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Ecco gli incredibili consigli per dare nuova vita e rendere bellissime le cromature in modo facile e veloce

Per prima cosa passiamo sulla cromatura un po’ di sapone per piatti, mescolato in acqua in modo da creare un po’ di schiuma. Per le parti meno esposte o più piccole, possiamo usare uno spazzolino, anche un vecchio spazzolino da denti. In questo modo toglieremo lo sporco più superficiale ed esporremo la ruggine.

A questo punto, dopo aver risciacquato, siamo pronti per togliere qualsiasi traccia eventuale di ruggine. Per farlo, useremo fogli di alluminio, perché il contatto tra i due metalli produce una reazione chimica che “scioglie” letteralmente la ruggine. In questo modo potremo rimuovere l’ossidazione senza graffiare la cromatura. Possiamo fare delle piccole pallottole di alluminio da sfregare delicatamente sulla superficie: basta assicurarsi che l’alluminio sia sempre bagnato, in modo che l’acqua possa agire da lubrificante. Non dimentichiamo di cambiare spesso la pallottolina di alluminio.

Una volta che ogni traccia di ruggine è sparita, risciacquiamo il residuo della reazione chimica e passiamo un panno in microfibra delicatamente e asciughiamolo. Una volta tanto è meglio evitare di lasciare che la parte asciughi all’aperto, per evitare che si formino altre macchie.

L’acqua e l’aria, infatti, rischiano di rovinare prematuramente la lucentezza della cromatura. Per evitarlo, applichiamo un po’ d’olio o di cera per auto. In questo modo la parte cromata sarà non solo più lucente, ma anche protetta. Basta che siamo attenti nello spargere la copertura su tutta la superficie.

Ecco fatto: vedremo che ora la cromatura sarà più lucente che mai.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te