Ecco gli accorgimenti da seguire per avere un bucato fresco e deodorato dopo ogni lavaggio in lavatrice

I Lettori che seguono i consigli degli Esperti di Casa di ProiezionidiBorsa conoscono oramai trucchi e segreti per usare al meglio la lavatrice.

Questo elettrodomestico arrivato in Italia verso la metà del secolo scorso, è diventato negli anni, un alleato insostituibile nelle pulizie quotidiane.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Ed è tra gli elettrodomestici quello più apprezzato in termini di risparmio di energia fisica. E non solo.

In un precedente articolo pubblicato solo qualche giorno fa sul portale e consultabile cliccando qui, i tecnici esperti del settore, spiegavano quanto fosse importante dopo ogni lavaggio in lavatrice questa azione. Che seppur banale, evita che muffe e batteri proliferino sia dentro che fuori la macchina.

E consiste semplicemente nel lasciare aperto lo sportello della lavatrice dopo aver tolto il bucato dal cestello.

Quest’oggi parleremo sempre di lavatrice ma daremo un altro consiglio ai Lettori.

Se il bucato in lavatrice non è fresco e deodorato l’errore non è detto che sia nei detersivi sbagliati o nella pulizia del cestello. La causa è quasi sempre questa cosa così scontata che però nessuno fa dopo il lavaggio.

Ecco gli accorgimenti da seguire per avere un bucato fresco e deodorato dopo ogni lavaggio in lavatrice

Per avere un bucato fresco e deodorato dopo ogni lavaggio in lavatrice gli accorgimenti da seguire sono vari.

Di certo, il cestello della lavatrice deve essere sempre pulito e con esso anche le guarnizioni. Muffe e batteri proliferano facilmente in ambienti così umidi e impediscono al bucato di profumare.

Ovviamente anche i detersivi utilizzati e le dosi sbagliate fanno sì che i panni in lavatrice emanino un cattivo odore.

Per cui attenzione a seguire i giusti accorgimenti per avere un bucato sempre profumato, fresco e pulito.

Al di là dei suggerimenti appena dati ai Lettori, c’è questa cosa così scontata che nessuno fa dopo il lavaggio e che non aiuterà, di certo, il bucato in lavatrice ad essere fresco e deodorato.

E che non ha nulla a che vedere con i detersivi sbagliati e con la pulizia del cestello.

Le troppe ore di attesa nel cestello

Per avere sempre un bucato fresco e deodorato dopo ogni lavaggio, è importante assicurarsi di non lasciare troppe ore il bucato nel cestello della lavatrice.

Il bucato ammassato nella lavatrice per ore non potrà mai profumare come quello appena lavato e subito steso.

Per cui una delle prime cose da fare per evitare che il bucato abbia un cattivo odore, è di stenderlo non appena il lavaggio è terminato.

Questo significa dire addio ai lavaggi fatti di notte per risparmiare oppure a quei lavaggi che una volta terminati rimangono in standby per ore in attesa che qualcuno apra l’oblò e stenda il bucato.

Consigliati per te