Ecco dove comprare delle orchidee stupende a poco prezzo

Tra i vari prodotti che si possono trovare al supermercato un posto d’onore meritano sicuramente i fiori. Con l’arrivo della primavera, ma non solo, infatti, gli scaffali si riempiono di fiori e di oggetti utili per il giardinaggio.

Tra le piante, le più apprezzate dal grande pubblico sono, da sempre, le orchidee.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera

Le orchidee al supermercato, spesso, hanno dei prezzi nettamente inferiori rispetto a quelle che si acquistano presso i fiorai.

Molti si domandando perché costino così poco e, soprattutto, se merita davvero comprarle.

Ecco dove comprare delle orchidee stupende a poco prezzo

Gli esperti concordano nel ritenere che, anche dal supermercato, si possano portare a casa delle piante veramente belle.

Le orchidee vengono coltivate specialmente in Olanda e da lì esportate negli altri Paesi.

Il mercato delle orchidee si suddivide a seconda della qualità della pianta, dalla prima alla seconda e alla terza scelta.

La pianta che arriva al supermercato appartiene a questo ultimo mercato, tuttavia non si tratta di orchidee destinate a morire.

Sono delle belle piante che, in linea di massima, avranno qualche piccolo difetto estetico. Se non ci fosse questo mercato, però, sarebbero piante destinate al macero.

Il problema è che, spesso, vengono collocate all’ingresso del supermercato, vicino al banco frigo. Come tutti ben sanno, si tratta di una pianta originaria delle foreste tropicali che necessita di umidità e temperature elevate.

Quindi, come ben si intuirà, posizionata vicino a un luogo freddo ed esposta a correnti d’aria, avrà ben poche chance di sopravvivere se non acquistata.

Rimanendo sul bancone per giorni o, addirittura, settimane riceverà una dose di stress non indifferente.

Cosa fare dopo averla acquistata

La prima mossa che bisognerà compiere dopo avere portato a casa l’orchidea sarà quella di rimuovere l’involucro in plastica.

È una pellicola che ricopre un ruolo fondamentale per proteggere l’orchidea, senza non potrebbe essere trasportata. Allo stesso momento, però si tratta di una delle maggiori fonti di stress per l’orchidea. Inoltre, favorisce il formarsi di malattie fungine che potrebbero uccidere la pianta.

Dopo avere rimosso la plastica sarà necessario prendersene cura nello stesso modo in cui si farebbe con una qualsiasi orchidea.

Andrà sistemata in un ambiente luminoso, annaffiata e concimata per permetterle di darci molte soddisfazioni.

Quindi, per rispondere alla domanda iniziale: sì, si tratta di un ottimo acquisto e no, non sono soldi buttati. Se curata a dovere sarà in grado di portare un nuovo stelo e addirittura una fioritura.

Ecco, quindi, dove comprare delle orchidee stupende a poco prezzo.

Consigliati per te