Ecco cosa può provocare l’utilizzo eccessivo del cellulare

Anno 2021. La popolazione globale sta affrontando la pandemia di Covid 19. Non ci si abbraccia più. Il contatto è proibito, si combatte il virus in maniera strenua. I social network sono l’unico modo per tenere i contatti con i propri amici. Il cellulare è l’unico medium della socialità. Tutti ne possiedono uno.

Prende il nome di smartphone perché non è solo un telefono. È intelligente, multitasking. Permette a tutti di navigare in Internet, di lavorare, di giocare. È imprescindibile.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Si passano diverse ore con il dispositivo in mano. Con la rete Wi-Fi, con la connessione dati della sim. Nel tempo libero ma anche per lavoro. Il cellulare è una vera e propria postazione di smart working. È necessario, tuttavia, analizzare anche gli eventuali rischi per la salute.

Ecco cosa può provocare l’utilizzo eccessivo del cellulare.

Bisogna utilizzare il cellulare con moderazione

È risaputo che bisogna avere dei limiti. Non solo strettamente nell’uso del cellulare. Anche nella vita in generale. Molti filosofi e psicologi hanno rilevato come la moderazione sia la chiave di una vita felice.

Da Democrito a Seneca, passando da Epicuro. I grandi pensatori hanno toccato con mano l’importanza di porsi dei freni. Essere completamente liberi non è sempre una cosa positiva. La nostra libertà finisce dove inizia quella altrui.

Anche la psicologia del lavoro individua alcune caratteristiche che influiscono sulla soddisfazione lavorativa. La responsabilità deve esserci, ma non deve essere troppa. Se ce n’è troppa, si prova ansia. In questo caso non esagerare è un must.

La psicologia dinamica, infine, parla di concetti come il Super-io. Un’istanza importantissima per il mondo interno di ogni individuo. Essa conferisce una stabilità al soggetto ed è alla base di uno sviluppo armonico ed equilibrato.

Ma se non si riesce ad avere un freno?

Ecco cosa può provocare l’utilizzo eccessivo del cellulare.

Problemi fisici e psicologici

La luce blu che emette lo schermo dello smartphone può essere dannosa per gli occhi. La vista è messa a dura prova se c’è un utilizzo eccessivo. È consigliabile, oltre a ridurre il tempo in cui si sta vicini al cellulare, anche attivare una funzionalità particolare. Esistono dei filtri per lo schermo che possono aiutare.

Altri problemi ci possono essere nel ritmo sonno veglia. Utilizzare il cellulare prima di andare a dormire è sconsigliato. Si potrebbe incorrere in un problema di insonnia. Meglio un buon libro.

Anche le dita possono risentirne. Si possono presentare disfunzioni a livello del pollice e del polso. Il collo, sempre flesso e chinato sullo schermo, può subire danni con il tempo. La cervicalgia sarà un compagno di viaggio fisso.

Si presentano, nei casi più gravi, anche problemi psicologici come ritiro sociale, ansia e depressione. È necessario consultare un medico se ci si trova di fronte a disturbi più seri.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te