Ecco come utilizzare un vecchio cellulare per tenere alla larga i ladri

Trasformare un cellulare in un sistema di videosorveglianza è possibile. Negli ultimi anni, si è sentito parecchio parlare di rapine finite male o di proprietari di casa o di negozi che, esasperati dai malviventi, hanno scelto, sbagliando, i metodi peggiori per difendersi.

Esistono dei sistemi di prevenzione molto utili che possono aiutarci a prevenire eventi così spiacevoli. E sono a portata di mano. Proprio nel nostro cellulare. Ecco come utilizzare un vecchio cellulare per tenere alla larga i ladri.

Trasformare un vecchio cellulare in uno spy phone

La premessa dovuta è che la videosorveglianza nella propria abitazione è consentita dal Garante per la Privacy per tutelarsi da furti, rapine, aggressioni, vandalismi. Nonché per la prevenzione di incendi.

Detto questo, passiamo alla pratica. Per tenere alla larga i ladri in questo modo, è necessario un cellulare. Anche non di ultima generazione. A questo punto, basta andare sul proprio Play Store e scegliere l’app più adatta ai nostri desideri. Esistono tantissime app compatibili sia con Android che con iOS, che permettono di rilevare conversazioni e spostamenti che avvengono vicino al proprio dispositivo. In questo modo si avrà la sicurezza di capire cosa sta succedendo in casa propria in tempo reale.

L’app che garantisce sicurezza e tranquillità

Queste app sono utilizzabili sia tramite connessione WI FI che tramite dati. In questo modo, è possibile utilizzare questi servizi non solo in casa propria, ma anche per controllare la situazione della propria auto.

Ci sono davvero tantissime app che garantiscono questo servizio. Bisogna solo scegliere quella più adatta alle proprie necessità. Le attività che si possono impostare sono diverse: registrare video in diretta, impostare notifiche di avviso in caso di rilevati spostamenti e, addirittura, controllare la situazione da più postazioni condivise.

L’unica cosa da scegliere attentamente è il luogo in cui si decide di posizionare il proprio “spy phone”. Questo luogo deve essere abbastanza centrale per permettere di sorvegliare la casa. Ma, nello stesso tempo, non deve essere troppo esposto a occhi indiscreti. Ecco come utilizzare un vecchio cellulare per tenere alla larga i ladri.

Non solo come spy-phone: i vecchi telefoni possono tornare utili anche in altri casi. Ad esempio, invece di lasciarli in un cassetto a prender polvere, potrebbero essere rivenduti per ricavarci del denaro. Per capire come fare, basta cliccare qui.

Consigliati per te