blank

Ecco come pulire e igienizzare il cestello della lavatrice con questo semplice prodotto che abbiamo in cucina

La lavatrice è un elettrodomestico oramai indispensabile nella vita di tutti noi.

È comodo, veloce ed efficace, ottimo alleato della vita frenetica cui siamo esposti quotidianamente.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Non dobbiamo dimenticare che perché il nostro bucato sia profumato e pulito dobbiamo curare adeguatamente la nostra lavatrice.

Il problema si crea quando il cestello della lavatrice è sporco perché i batteri si depositano sui tessuti finendo per trasmettergli un odore sgradevole.

Ecco come pulire e igienizzare il cestello della lavatrice con questo semplice prodotto che abbiamo in cucina.

Succo di limone

Il limone è un prodotto immancabile nelle nostre cucine, ha proprietà straordinarie di cui tutti possiamo beneficiare.

È un prodotto versatile, lo possiamo utilizzare sia nella cosmetica e sia nelle pulizie di casa, grazie alle sue proprietà antibatteriche.

Per questa ragione possiamo utilizzarlo per eliminare i cattivi odori nel cestello della nostra lavatrice.

Dovremo diluire mezzo bicchiere d’acqua con il succo di un limone, semplicissimo!

Mettiamo la miscela preparata in uno spray vuoto a disposizione e spruzziamo il tutto all’interno del cestello.

Avremo in poco tempo la nostra lavatrice profumata, come nuova!

Il succo di limone inoltre è efficace per eliminare le macchie di ruggine che si formano sul cestello della lavatrice.

Basterà spremere circa tre limoni e versarne il succo all’interno dell’elettrodomestico.

Successivamente impostiamo un ciclo breve ad alta temperatura ed infine verifichiamo che tutte le macchie siano andate via.

Può succedere che la ruggine al primo lavaggio non vada via del tutto, in questo caso basterà ripetere l’operazione.

Ecco come pulire e igienizzare il cestello della lavatrice con questo semplice prodotto che abbiamo in cucina, è davvero semplice.

Aggiungiamo il bicarbonato

Per una pulizia più profonda ed efficace, è consigliato pulire la lavatrice con bicarbonato e limone una volta ogni tre mesi circa.

Basterà preparare una soluzione di succo di limone, acqua, bicarbonato e spruzzarla all’interno della lavatrice.

Strofiniamo attentamente le parti più sporche come ad esempio la guarnizione, che tende sempre ad incrostarsi di più.

Concludiamo il tutto con un lavaggio a vuoto alla temperatura di 90° e diremo addio ai cattivi odori definitivamente.

Consigliati per te