Ecco come la nonna dice addio per sempre alle macchie di sangue con questi rimedi naturali così efficaci che non rimarranno nemmeno gli aloni

Le macchie di qualsiasi tipo sono davvero un rompicapo non indifferente. Alcune macchie sono davvero resistenti, altre non vanno proprio via in nessun modo. Macchie di caffè, di vino, di urina, di sudore sono tutte difficili d mandar via, eppure le macchie di sangue soprattutto se secche ci danno davvero filo da torcere.

Un argomento quello delle macchie già trattato in questo efficacissimo articolo addio ad ogni tipo di macchia con questi 3 geniali e veloci trucchetti della nonna per abiti come nuovi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Ma ecco come la nonna dice addio per sempre alle macchie di sangue con questi rimedi naturali così efficaci che non rimarranno nemmeno gli aloni.

Le macchie di sangue

Macchiarsi di sangue è più facile di quanto si pensi, una crosticina che va via, una puntura di insetto, una pellicina tirata via, un taglietto involontario, o ferite vere e proprie. Per le donne la situazione è ancora più frequente, si rischia spesso infatti di macchiare l’intimo, le lenzuola e a volte anche il materasso stesso.

E si sa quando i tessuti si macchiano di sangue non è sempre così facile rimuoverlo. Il sangue tende a seccarsi velocemente e la macchia stenta ad andare via.

Eliminare le macchie di sangue fresche

Tuttavia se si agisce immediatamente quando la macchia è ancora fresca non è così difficile. In primis tamponando l’eccesso di sangue con carta assorbente e successivamente con dell’acqua fredda corrente. Il sangue così facendo tende a scivolare via, è assolutamente sconsigliato invece l’uso dell’acqua calda che fissa soltanto la macchia. Applicare immediatamente dopo, sulla zona interessata, del sapone di Marsiglia puro che deve agire solo per qualche secondo, massimo un minuto e poi risciacquarlo.

Se la macchia ancora non è andata via procedere a trattare la macchia come si fa con quelle di sangue secco.

Eliminare le macchie di sangue secche

Quando la macchia di sangue è ormai secca è più ostile da mandare via, ma niente paura basterà rammorbidire la macchia e utilizzare prodotti più specifici.

Per ammorbidire la macchia bisogna immergere il capo in acqua tiepida e versare sulla macchia del sapone per i piatti e strofinare. Lasciare il capo per 30 minuti in ammollo. Successivamente se la macchia persiste aggiungere del bicarbonato.

Dopo aver ammorbidito la macchia procedere alla rimozione applicando dello sgrassatore e procedere al lavaggio. Se la macchia persiste ancora allora procedere con un metodo più strong che prevede di applicare sulla macchia dell’acqua ossigenata. Concludiamo la procedura con un normale lavaggio.

Se il tessuto dove è presente la macchia è interamente bianco e se l’etichetta lo prevede è possibile utilizzare della candeggina per la rimozione della macchia.

Consigli

Il consiglio per concludere è quello di prestare sempre attenzione alla tipologia di tessuto e di iniziare prima ad eliminare le macchie con i metodi meno aggressivi e poi nel caso ricorrere ai rimedi più forti, per evitare di rovinare i tessuti. Dunque ecco come la nonna dice addio per sempre alle macchie di sangue con questi rimedi naturali così efficaci che non rimarranno nemmeno gli aloni.

Consigliati per te