Ecco come il gatto potrebbe guarirci da ben 7 malattie

Dopo aver letto questo articolo, avremo voglia anche noi di un gatto in casa a farci compagnia. Intanto, alcuni studi hanno finalmente svelato come il gatto può guarirci da ben 7 malattie.  Da cosa deriva questo potere?

Secondo il Center of Desease Control and Prevention degli USA, la presenza di un gatto in casa offre dei benefici inaspettati. I gatti hanno il potere di guarirci attraverso quel gesto di tenerezza tipico, che sono le fusa.

L’espressione “fare le fusa” deriva dalla somiglianza di suono, con quello che faceva il vecchio fuso quando filava la lana. Oggi, si pensa che questo brontolio derivi dalla contrazione in rapida successione dei muscoli della laringe, con una frequenza di ben 30 volte al secondo. E in tutto questo lavoro, il gatto mantiene la bocca chiusa.

Effetti delle fusa sulla salute dell’uomo

Ciò che provoca effetti positivi sulla nostra salute sono le vibrazioni delle fusa che il gatto emette fra i 20 e i 140Hz. Sono diversi i benefici che l’uomo può trarre da queste vibrazioni.

Ecco come il gatto può guarirci da ben 7 malattie

a) Fa bene alle ossa. Lo diceva anche un vecchio detto inglese: “Metti un gatto che fa le fusa e una manciata di ossa rotte e vedrai che le ossa guariranno!”. Le basse frequenze delle fusa, faciliterebbero la ricomposizione delle ossa rotte e allevierebbero il dolore.

b) Stessa cosa potrebbe succedere per quanto riguarda infiammazioni a muscoli e a tendini.

c) Previene l’infarto. Infatti, secondo lo studio citato sembrerebbe che le persone che hanno un gatto in casa riducono il rischio di infarto del 40%.

d) Antistress. Le fusa aiutano a rilassarci e a tener lontane le conseguenze dello stress. Questo perché le frequenze delle fusa sono quelle che si usano anche nella musica classica, musica in genere rilassante.

e) Contro l’insonnia. Secondo gli studi del medico francese Gauchet, il brontolio del gatto stimola il cervello, che produce serotonina, l’ormone della felicità, che ha effetti positivi sul sonno.

f) Contro gli attacchi d’ansia. Questo brontolio aiuta le persone che soffrono della malattia di Alzheimer nel prevenire gli attacchi d’ansia, cui sono soggetti.

g) Contro la dispnea. I gatti possono ridurre con le loro fusa la dispnea, la sensazione di non riuscire a respirare.

Sono incredibili i benefici che possiamo ricevere dalle fusa affettuose del nostro gatto.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te