Ecco come avere la casa profumata per tutto l’inverno con 1 solo semplice ed economico trucchetto che sta spopolando ovunque

Avere una casa sempre pulita e profumata è il sogno di tutti. Se pulire la casa è faticoso, lo è anche mantenerla tale. Per questo motivo, spesso, cerchiamo delle soluzioni che ci permettano di risparmiare tempo e fatica.

Una casa profumata e fresca è anche molto più accogliente. Oggi vogliamo svelare come ottenere questo risultato in modo semplice, economico e veloce.

Pertanto, ecco come avere la casa profumata per tutto l’inverno con 1 solo semplice ed economico trucchetto che sta spopolando ovunque.

Ci sono diversi modi in cui possiamo profumare la casa. Possiamo comprare dei deodoranti che però sono costosi e contengono agenti chimici.

In alternativa, possiamo usare delle piante che, oltre a profumare, possono purificare l’aria e tenere lontani alcuni insetti. Ad esempio, abbiamo svelato che non avremo più ragni in casa grazie a queste 8 piante favolose e profumatissime.

Se invece vogliamo scoprire questo fantastico trucchetto non ci resta che continuare a leggere l’articolo.

Ecco come avere la casa profumata per tutto l’inverno con 1 solo semplice ed economico trucchetto che sta spopolando ovunque

Forse non ci abbiamo mai pensato, ma possiamo usare l’aspirapolvere non solo per pulire la casa, ma anche per profumarla.

Questo ci farà risparmiare tempo perché otterremo 2 importanti risultati facendo una sola azione. Al tempo stesso potremo rimuovere la polvere e profumare gli ambienti.

Il vantaggio di questo trucco è che utilizzeremo soltanto prodotti naturali che molti di noi hanno già in casa, e inoltre daremo diverse alternative.

In questa stagione iniziamo a trovare nei supermercati e dal fruttivendolo i primi agrumi. Come sappiamo, questi frutti possiedono un odore estremamente gradevole. Dunque, possiamo usarli per profumare la casa a costo zero.

Dopo aver mangiato un’arancia o usato un limone, conserviamo la sua buccia. Facciamole essiccare all’aria, oppure nel forno per 2 ore a 90 gradi. Mettiamole direttamente nel sacchetto dell’aspirapolvere e passiamolo per tutta la casa per sentire subito un gradevole profumo.

Cannella

Sempre usando l’aspirapolvere, ci sono diverse alternative agli agrumi. Possiamo scegliere, ad esempio, di profumare la casa usando la cannella. Questo profumo tipicamente autunnale ci regalerà un’atmosfera calda, piacevole ed accogliente.

Per farlo, sarà sufficiente cospargere un po’ di cannella in polvere sui pavimenti e poi rimuoverla con l’aspirapolvere.

Pulendo a terra inizieremo subito a sentire un buon profumo.

Alloro

Forse non tutti sanno che l’alloro ha lo straordinario potere di assorbire i cattivi odori. Se vogliamo profumare velocemente gli ambienti, usiamo le foglie di alloro essiccate.

Mettiamo qualche foglia nel sacchetto dell’aspirapolvere per regalare alla nostra casa un profumo intenso ma gradevole.

Lavanda

La lavanda possiede un profumo delicato, fresco e che dura nel tempo. Questa soluzione ci permetterà di ottenere un risultato più duraturo.

Sarà sufficiente aggiungere un cucchiaio dei suoi fiori essiccati nel sacchetto dell’aspirapolvere per profumare in modo economico tutta la casa.

Potpourri e oli essenziali

Infine, consigliamo il potpourri. Generalmente usiamo questa miscela per abbellire e profumare gli ambienti. Per profumare tutta la casa potremo tritarlo e cospargerlo sul pavimento. Anche in questo caso, aspirandolo si diffonderà una piacevolissima fragranza.

Se usiamo un’aspirapolvere ad acqua, aggiungiamo a questa degli oli essenziali. Gli oli essenziali, a contatto con l’acqua, rilasceranno subito un profumo fresco e buonissimo.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te