Ecco come attaccare le zanzariere alle finestre con le persiane o le inferriate senza fatica

L’estate è davvero una bella stagione, calda e piacevole. Ma il rovescio della medaglia è quello della presenza delle odiose zanzare. Questi insetti sono davvero fastidiosi e insistenti. Ci svolazzano intorno continuamente, con l’obiettivo di pungerci per nutrirsi del nostro sangue. Possiamo cercare di allontanarle con insetticidi o preparati naturali utili a infastidirle. Ma un rimedio molto utile è quello dell’installazione di apposite zanzariere. Questi strumenti permettono di creare una vera e propria schermata per quanto riguarda le entrate degli insetti dalle finestre. Impedendo loro il passaggio. Le zanzariere possono essere di vario tipo e la loro installazione può non essere particolarmente complicata. Un problema, però, potrebbe sussistere a causa della presenza di persiane e inferriate.

L’eventuale problema degli infissi esterni

Alcuni infissi esterni non removibili potrebbero costituire un problema per l’installazione di zanzariere. Questo può essere il caso di persiane al posto delle imposte a una finestra. Oppure il caso delle inferriate, resistenti griglie di ferro o acciaio che si usa installare per proteggere gli ingressi della casa dai ladri. Non è comunque impossibile installare delle zanzariere anche in questi casi. Basta scegliere il metodo giusto per attaccarle.

Ecco come attaccare le zanzariere alle finestre con le persiane o le inferriate senza fatica

La presenza di infissi esterni fissi in alcuni casi può rendere difficile l’installazione di una zanzariera. Soprattutto se si desidera una soluzione removibile con facilità. L’ideale in questo caso è attaccare la struttura antizanzare alle finestre grazie ai magneti. Fissare le zanzariere alle finestre con i magneti permette molti vantaggi. Le strutture si possono togliere e mettere con facilità e non servono forature. In caso di persiane, si può usare un nastro magnetico autoadesivo. Se ne incolleranno quattro pezzi al telaio della finestra, dopo averlo ben pulito. Quindi si caricherà il peso della zanzariera sull’adesivo.

Per quanto riguarda invece le inferriate, si possono acquistare direttamente delle zanzariere con calamita. Queste sono quelle maggiormente adatta a questo tipo di infissi. Sono convenienti e pratiche e rispettano inoltre l’estetica e la funzionalità delle inferriate. Sono inoltre molto facili da pulire. Dunque, ecco come attaccare le zanzariere alle finestre, con nastri magnetici o con soluzioni già dotate di magneti o calamite. Ciò può rivelarsi, come detto, quale migliore scelta quando abbiamo la presenza di infissi esterni come persiane o inferriate.

Ricordiamo solo un’accortezza a riguardo del nastro magnetico. Con il tempo, la colla dell’autoadesivo può cedere, a causa delle intemperie e del sole. Dopo un lungo utilizzo, sarà quindi fondamentale la sostituzione del nastro magnetico autoadesivo.

Lettura consigliata

Seguiamo queste regole per pulire le zanzariere a pannello da terra e sporcizia senza romperle o rovinarle

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te