Ecco come allontanare gli acari da casa con questo semplice ingrediente da cucina

In questo periodo tutti ci dedichiamo alle pulizie di primavera, ci costa tanto tempo e fatica ma è un’operazione inevitabile da svolgere.

È una bella sensazione cambiare il nostro armadio, ripulire le nostre stanze e assaporare il profumo di nuovo e pulito.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

A volte ci capita di dovere fare il conto con gli acari che si posizionano nelle nostre abitazioni e infestano il nostro ambiente.

Dobbiamo fare attenzione perché gli acari e i loro escrementi possono causare allergie e patologie respiratorie.

Ecco come allontanare gli acari da casa con questo semplice ingrediente da cucina, rimedio naturale ed efficace.

Aceto bianco

Il nostro obiettivo è quello di annientare questi parassiti evitando la proliferazione della specie.

Assoceremo necessariamente l’uso dello spruzzino ad una pulizia che va svolta ancor prima di spruzzare il prodotto.

Questo prodotto, comune nelle nostre cucine, è un ottimo detergente che ci aiuta a rimuovere la polvere e disinfettare gli ambienti.

Prepariamo il composto con mezza tazza di acqua, mezza di aceto bianco e versiamolo in uno spruzzino a nostra disposizione.

Spruzziamolo sulle zone impolverate e lasciamo agire il prodotto per circa cinque minuti.

Passiamo successivamente un panno e via, avremo igienizzato e allontanato gli acari.

Si consiglia di ripetere il procedimento due volte la settimana.

Ecco come allontanare gli acari da casa con questo semplice ingrediente da cucina, non ci resta che provare!

Se riscontriamo il nostro problema sul materasso, possiamo aggiungere del limone all’aceto, due prodotti che insieme sbiancano, sterilizzano ed igienizzano efficacemente.

Per sterilizzare il materasso dovremo semplicemente riempire uno spray con mezzo bicchiere di aceto e un terzo di succo di limone.

Spruzziamo il composto, con un panno strofiniamo attentamente e lasciamo agire per circa un’ora.

Lasciamo infine il materasso all’aria aperta, attendendo che sia ben asciutto prima di rifare il letto per evitare la proliferazione di batteri.

Metodo alternativo

Oltre a questa soluzione, possiamo sceglierne un’altra che non richiede l’utilizzo di nessun prodotto in particolare.

Basterà munirci di un pulitore a vapore con aspirazione, in questo modo aspireremo via tutti i microorganismi presenti.

È straordinaria la funzione combinata del vapore con la funzione aspirante, elimineremo così sia gli acari sia l’umidità presente in eccesso.

Consigliati per te