Ecco alcuni lavori utilissimi da effettuare per una corretta manutenzione del manto erboso in aprile

Il mese di aprile è un mese molto importante per tutti coloro che hanno il pollice verde.
Il periodo primaverile, per tutti gli amanti del giardinaggio, è un periodo di ripartenza. Le temperature si alzano e la natura, lentamente, torna ad essere attiva e rigogliosa.
I mesi che precedono l’estate sono cruciali dunque è fondamentale essere preparati. Offrire il miglior supporto possibile al nostro manto erboso consente di ottenere risultati tangibili, nel lungo periodo. Per far sì che ciò accada, ecco alcuni lavori utilissimi da effettuare per una corretta manutenzione del manto erboso in aprile.

Concimazione

Come detto in primavera, soprattutto il mese di aprile, è un mese di ripartenza. Per accelerare questo processo è opportuno stimolare il terreno, utilizzando dei concimi appropriati.
Oltre a donare nutrimento il compito, di un buon ammendate, è quello di apportare nutrimento al terreno. I concimi tradizionali sono composti, principalmente, da tre elementi chimici: azoto, fosforo e potassio. Le combinazioni di questi tre elementi permettono di apportare i principali nutrienti alla pianta, in ogni suo ciclo fenologico. Per quanto riguarda la biostimolazione invece, sono importanti alcuni elementi chimici come gli acidi umici. Questi composti permettono di efficientare il nostro terreno e donare maggiore vigoria.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Livellare a dovere l’altezza del prato

A differenza di molti altri periodi, aprile è il mese in cui il manto erboso è maggiormente stimolato. Tenere a bada questo aspetto è fondamentale, se si vuole avere un prato in ordine. Anche in questo ambito esistono delle regole che è bene seguire. L’altezza del manto erboso, solitamente, non deve superare i 10 cm di altezza. Questa non è una regola ferrea, ma solamente un prezioso consiglio. Qualora si optasse per abbassare troppo il livello del manto, occorre prestare particolare attenzione. Più si effettuano tagli netti e importanti, più si limita la salute generale del prato. Occorre valutare con attenzione di raggiungere, nel tempo, un corretto equilibrio tra estetica e funzionalità.

Ecco svelati alcuni lavori utilissimi da effettuare per una corretta manutenzione del manto erboso in aprile.

Approfondimento

In pochi conoscono questo concime naturale utilissimo per rendere fertile e produttivo qualunque terreno

Consigliati per te