Ecco 5 giardini mozzafiato e a ingresso gratuito in giro per l’Italia da visitare assolutamente per passare un week end diverso e indimenticabile

Che il nostro Paese sia pieno di bellezze che ci sorprendono a ogni angolo di strada non è certo una novità. L’unicità dell’Italia è che unisce patrimonio storico, artistico e naturale senza che l’uno prevalga sull’altro. Ora che è sbocciata la primavera e che la crisi del Covid-19 sembra finalmente affievolirsi, è il momento perfetto per andare a riscoprire i Parchi. Ecco 5 giardini mozzafiato e a ingresso gratuito in giro per l’Italia da visitare assolutamente per passare un week end diverso e indimenticabile. Questa mini guida ci porterà alla scoperta di vere meraviglie aperte e adatte al pubblico di ogni genere.

Ecco 5 giardini mozzafiato e a ingresso gratuito in giro per l’Italia da visitare assolutamente per passare un week end diverso e indimenticabile

Andando da nord a sud, partiamo con il Parco del Castello di Miramare. Situato nei pressi di Trieste, la sua costruzione risale al 1856, per volere di Massimiliano d’Asburgo. Si apre a strapiombo sul golfo e accoglie sullo sfondo il suggestivo Castello di Miramare.

Andando verso ovest, troviamo il Parco del Grumello, nei pressi di Como. Costruito intorno alla seicentesca Villa del Grumello, sulla riva del lago, è ricco di sentieri e aiuole fiorite. È l’ideale per un week end romantico. Qualche chilometro ancora e approdiamo nella magica e regali Torino. Lì possiamo visitare i Giardini Reali, costruiti nel ‘500 in concomitanza con la nomina della città a capitale del ducato sabaudo. Il parco è sempre aperto e si trova nel cuore della città. È facile imbattercisi alla fine di una passeggiata in centro.

Scendendo giù per lo stivale continuano le meraviglie

Procedendo verso sud, le meraviglie non mancano di certo. Il primo giardino gratuito che vale la pensa menzionare è certamente il Giardino della Villa Medicea di Castello, a Firenze. Si tratta del parco costruito attorno alla più antica residenza della famiglia Medici, fatta costruire da Cosimo I. Contrariamente alla villa, che non può essere visitata, il giardino circostante è aperto e pronto a stupire i visitatori.

Chiudiamo con il celebre parco di Villa Borghese a Roma. Benché di nome sia molto conosciuto, spesso se ne sottovaluta la bellezza dal richiamo internazionale. Estendendosi per più di 80 ettari, è ricco di sorprese architettoniche e floreali. Al suo interno si alternano laghi, fontane e giardini dagli stili più diversi.

Insomma, per una gita fuoriporta a costo zero, abbiamo solo l’imbarazzo della scelta.

Approfondimento

Una notte su 3 è gratuita per chiunque prenoterà le prossime vacanze estive in questa splendida isola italiana

Consigliati per te