Ecco 2 monete da 50 centesimi dal valore elevato: e tu ne sei in possesso?

Ecco 2 monete da 50 centesimi dal valore elevato

Potrà sembrare folle, ma esistono collezionisti che sono disposti ad acquistare alcune rare monete (purché siano in eccellente stato di conservazione) a prezzi anche molto elevati. D’altronde, le monete sono dei pezzi d’arte e di storia. Se ci si pensa,  non si dovrebbe essere tanto sorpresi da ciò, anzi. Ma quali sono queste monete così rare? Abbiamo già visto che ne esistono alcune che raggiungono anche valori molto elevati, come 4.000 o 6.000 euro, qualora siano fior di conio. Oggi tratteremo alcune monete da 50 centesimi che, se rivendute, possono però fruttare notevoli guadagni al possessore. Scopriamo quali sono.

Ecco 2 monete da 50 centesimi dal valore elevato

La prima è la 50 centesimi del Portogallo emessa nell’anno 2007. Si tratta di una moneta che reca i sigilli del primo Re del Portogallo e cioè Alfonso I il Conquistatore. Reca, inoltre, il sigillo reale risalente all’anno 1142. L’unica serie rara di questa moneta è, per l’appunto, quella del 2007. Il suo valore? Sui 50 euro.

Insomma, sorprende saperlo considerando che in apparenza è una semplice moneta da 50 centesimi, con cui di norma non ci si comprerebbe neanche un caffè. Vediamone adesso una dal valore leggermente più elevato.

Slovenia 2007

La seconda moneta da 50 centesimi di cui parleremo è stata emessa in Slovenia nell’anno 2007. In questo caso, a dare maggiore valore alla moneta è un errore tipografico. Infatti, la stella sovente rappresentata su queste monete è stata rappresentata male. Precisamente, nella posizione sbagliata: prima della ”S” di Slovenia e dopo l’anno in cui è stata emessa.

Proprio per questo motivo e per la loro tiratura limitata, il valore è particolarmente elevato. Una singola moneta di questa serie può valere persino 500 euro. Quindi, ecco 2 monete da 50 centesimi dal valore elevato. Il mondo della numismatica è ricco di casi come queste: monete apparentemente come tante ma che si rivelano inaspettatamente di grande valore, a volte a causa di un errore, altre perché hanno avuto una tiratura estremamente limitata, che li rende pezzi rarissimi e, pertanto, da collezione.

Si ricorda che le monete in questione hanno il valore di cui si è scritto solo ed esclusivamente quando sono fior di conio. Difficilmente, altrimenti, un collezionista le comprerebbe, specialmente a cifre elevate come alcune di quelle che abbiamo riportato.

Lettura consigliata

Quanto costa una casa a Londra e i quartieri più economici

 

Consigliati per te

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sui commenti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Commenta ora l'articolox