È vicino a Milano il castello medievale perfetto per un selfie coi fantasmi

Non tutti hanno la fortuna di poter andare in vacanza. Vuoi per il lavoro che magari facciamo, vuoi per i prezzi inavvicinabili per molte famiglie, c’è chi deve restare a casa. Il che non vuol dire che debba rinunciare a farsi una bella gita in un luogo suggestivo. Diciamoci la verità. Ormai tante mete le scegliamo perché sono instagrammabili. Ovvero, ci permettono di farci delle belle foto suggestive, da mettere nel nostro profilo Instagram. Perché a tutti fa piacere sorprendere gli altri, magari per suscitare anche un poco di invidia.

Incredibile quanti fantasmi si possano fotografare a un’ora da Milano

Sicuramente, sapere che è vicino a Milano il castello medievale dove farsi un selfie con dei fantasmi è certamente allettante. Chi non vorrebbe farsi una foto di quel tipo ed esibirla su Instagram o Facebook? Del resto, i castelli sono spesso meta di gite fuori porta. Come quello che è stato visitato addirittura da Wonder Woman, talmente è incantevole. Insomma, basta aver voglia di prendere la macchina e spostarsi per raggiungere luoghi che sembrano proiettati dalla macchina del tempo. Con le loro storie e, soprattutto, con quelle leggende, dal sapore di verità, che hanno sempre un non so che di suggestivo.

È il caso della meta della nostra gita che, quanto a leggende e particolarità, non ha nulla da invidiare a nessuno. Infatti, è incredibile che per farsi un selfie con un fantasma ci sia un luogo, in Lombardia, non distante da Milano, dove sia possibile farlo. Bisogna impostare il nostro navigatore in direzione del famoso Lago di Como, perché, da queste parti, si trova il Castello di Vezio.

È vicino a Milano il castello medievale perfetto per un selfie coi fantasmi

È un castello che “appartiene” a due Comuni. visto che si trova quasi tutto nel territorio di Varenna. Anche se una piccola porzione fa capo al territorio di Perledo. Risale addirittura all’XI secolo, anche se è stato più volte ristrutturato nel corso del tempo. Una vera meraviglia questa rocca longobarda per chi arriva in questa fortezza che si trova incastonata tra il lago e la montagna. Cosa vedremo nel castello? Tante statue di fantasmi in gesso e garza, collocati nel belvedere dell’edificio, a dimensione umana, dai connotati che fanno impressione. Insomma, fare una foto è davvero incredibile.

Però, pare che ci sia un vero fantasma che vaga, da centinaia di anni, tra le mura del castello. Ovvero, quello della Regina Teodolinda, talmente innamorata del luogo da decidere di viverci per sempre. Se non col corpo, almeno con la sua anima. Da non perdere anche la falconeria. L’ingresso costa 5 euro.

Lettura consigliata

Possiamo visitare anche in un solo giorno spendendo poco e mangiando bene un castello che ospita un fantasma in un luogo da favola

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te