È sorprendente quanti soldi si guadagnano a versare 15.000 euro su un conto in banca a costo zero e senza rischi in 3 anni

Anche il titolare di conto corrente che non ha molti soldi da parte potrebbe metterli al sicuro e nello stesso tempo ricavare un rendimento. Molti risparmiatori italiani preferiscono lasciare in deposito somme di denaro anche elevate sul conto. Quando infatti si sente discutere di investimenti finanziari il pensiero corre alla possibilità di perdere il capitale iniziale e si preferisce non rischiare. Così facendo tuttavia non si valutano delle interessanti opportunità di guadagno che farebbero fruttare i risparmi. Infatti è sorprendente quanti soldi si guadagnano a versare 15.000 euro su un conto in banca a costo zero e senza rischi in 3 anni.

L’errore in cui cade la maggior parte dei clienti bancari consiste nel lasciare la liquidità sul conto ed esporla a continue erosioni. Negli anni si assiste alla progressiva diminuzione delle somme presenti per effetto dell’inflazione, dei costi di gestione e dell’imposta di bollo.

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Tuttavia si potrebbe agire in modo diverso per evitare di perdere denaro pur custodendo il proprio patrimonio in un istituto di credito. “Anche chi ha più di 5.000 euro sul conto può non pagare l’imposta di bollo e tenere i soldi al sicuro con questa soluzione”. Non occorre infatti possedere una quantità rilevante di risparmi per fare investimenti che a breve termine garantiscano rendimenti vantaggiosi. Sicuramente è sorprendente quanti soldi si guadagnano a versare 15.000 euro su un conto in banca a costo zero e senza rischi in 3 anni. E la maggiore convenienza deriva proprio dalla garanzia che il Fondo interbancario di tutela dei depositi (FIDT) offre ai risparmiatori.

È sorprendente quanti soldi si guadagnano a versare 15.000 euro su un conto in banca a costo zero e senza rischi in 3 anni

Per ottenere dei rendimenti vantaggiosi anche su somme di denaro non elevate è sufficiente aprire un conto deposito presso la propria banca. In sostanza si tratta di trasferire parte della liquidità in giacenza sul conto corrente su un conto deposito con o senza vincoli. Ciò perché il cliente al momento della sottoscrizione del contratto bancario può scegliere di vincolare o meno il denaro. Se si impegna a non prelevare somme di denaro dal conto deposito potrà avvantaggiarsi di tassi di interesse più alti. I nostri consulenti hanno effettuato alcune simulazioni di calcolo per verificare i margini di rendimento che si potrebbero avere vincolando o meno il denaro.

La valutazione riguarda il caso di un correntista che versa su un conto deposito 15.000 euro per una durata di 3 anni. Si tratta di dati puramente indicativi perché i rendimenti cambiano in riferimento ai tassi, all’aggiornamento dei costi e alle condizioni delle diverse banche. Tuttavia se il tasso lordo è pari allo 0,80% il rendimento netto su un deposito di 15.000 euro sarà di oltre 170 euro in 3 anni. Ciò però se si opta per un conto vincolato, mentre sarà di circa 40 euro con un tasso dello 0,40 % su un deposito senza vincoli. In presenza di tassi più elevati, come ad esempio dell’1,55% vi è la possibilità di guadagnare oltre 400 euro su un conto deposito vincolato. Perciò è incredibile quanti soldi si guadagnano a versare 15.000 euro su un conto in banca a costo zero e senza rischi in 3 anni.

Approfondimento

Ecco la verità su quanti soldi bisogna tenere sul conto in banca per stare tranquilli e quanto mettere da parte e risparmiare ad ogni età

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te