blank

È sorprendente l’effetto benefico che questi 2 alimenti sono in grado di donare a chi soffre di insonnia

Condurre un’alimentazione sana e bilanciata dona moltissimi benefici alla nostra salute. Assumere con regolarità alimenti sani, vitamici e ad alto contenuto di fibre è fortemente indicato.

Esistono alcune preziose sostanze chimiche che possono aiutare molto a conciliare il sonno. Alla base della potente azione “sedativa” di questi cibi troviamo la melatonina. Questo prezioso ormone viene secreto dall’epifisi, una ghiandola encefalica.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

In che modo la melatonina può aiutarci a dormire meglio?

La melatonina è in grado di regolarizzare il ritmo sonno-veglia. Tra i principali fattori in grado di modificare questo preciso meccanismo biologico, troviamo lo stress. Diversamente da quanto si possa credere, non è necessario assumere quantità eccessive di questa sostanza.

Gli esperti in materia non hanno dubbi. L’assunzione giornaliera raccomandata di melatonina, secondo gli esperti, dovrebbe essere di 0,5 milligrammi. Nonostante la quantità da assumere sia “teoricamente” molto bassa, non è semplice fare in modo che ciò accada.

Per raggiungere l’obbiettivo è fondamentale capire quali alimenti contengono questa preziosa sostanza. È sorprendente l’effetto benefico che questi 2 alimenti sono in grado di donare a chi soffre di insonnia.

Ortaggi

Alla base della piramide alimentare troviamo gli ortaggi. A differenza dei prodotti industriali nessun nutrizionista ci suggerirà mai di limitare il consumo giornaliero di prodotti agricoli.

Cereali integrali

Anche i cereali, in special modo quelli “grezzi”, sono delle preziose fonti di melatonina. L’avena, il farro e il miglio sono alimenti utilissimi per conciliare il sonno e tornare in splendida forma. L’assunzione degli alimenti citati, è raccomandata proprio a chiunque.

Il ridotto apporto calorico e l’elevata percentuale di fibre, sono le principali peculiarità di queste materie prime. È sufficiente assumere, una o più volte al giorno, una dose di cereali per abbandonarsi nelle dolci braccia di Morfeo.

Sembra incredibile, ma tutto ciò è realtà. È sorprendente l’effetto benefico che questi 2 alimenti sono in grado di donare a chi soffre di insonnia. Ora non serve fare altro che seguire le indicazioni date, per conciliare in maniera semplicissimo il sonno.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te