È questo il rimedio per eliminare le formiche dalle piante sul balcone in modo naturale e liberarsene anche senza bicarbonato

Non c’è niente di più bello d’estate, di vedere il proprio balcone rigoglioso e fiorito, con tante varietà di piante in vaso tutte colorate, che inebriano l’aria dei più svariati profumi floreali. Ma dietro ogni meraviglia, si nasconde sempre qualche insidia. Gli appassionati di giardinaggio lo sanno bene. Avere fiori e piante significa fare i conti, prima o poi, anche con insetti infestanti e formiche. Le formiche sono lavoratrici instancabili, si sa. E liberarsene non è sempre facile. C’è chi ricorre al bicarbonato per allontanarle e chi agisce drasticamente con gli insetticida. Esiste un rimedio che pochi conoscono, per tenerle lontane dalle piante del balcone e quindi anche dalla casa, perfetto per prevenire il loro attacco.

Perché le formiche sono un problema per le piante

Le formiche già da sole non sono proprio amiche delle nostre piante e coltivazioni, perché si nutrono di semi e, quando la colonia è bella grande, possono portarli via in grosse quantità dai nostri vasi. Senza contare che i cunicoli sotterranei che creano, danneggiano le radici delle nostre piantine. Tanta fatica nell’applicare le tecniche migliori per piante verdi e sane, per niente! Ma la cosa peggiore che fanno è quella di allevare gli afidi, temibili parassiti. Perché lo fanno? Perché questi parassiti producono un liquido ricco di zuccheri (la melata) che le formiche adorano, e sono quindi ben contente di far pascolare afidi e cimici sulle colture. E noi ci ritroviamo con una bella infestazione del terreno.

È questo il rimedio per eliminare le formiche dalle piante sul balcone in modo naturale e liberarsene anche senza bicarbonato

Se l’infestazione è già avanzata, ci toccherà eliminare la colonia. Per farlo possiamo creare un composto a base di acqua e sapone di Marsiglia e vaporizzarlo sulla terra. Questo eliminerà le formiche e afidi annessi. Ma il rimedio sorprendente per allontanarle per sempre dalle nostre piante sul balcone e risolvere il problema in modo definitivo è quello di usare la vaselina. In particolar modo, sarà utile creare un composto mescolando in parti uguali dell’olio lubrificante e della vaselina, per ottenere la consistenza perfetta che fungerà sia come repellente per le formiche, che come antifuga in caso di trappole.

Come procedere

Ci basterà cospargere i bordi dei nostri vasi con una quantità generosa di questo composto, anche nel bordo interno. Le formiche avranno parecchie difficoltà ad attraversare questa barriera, per loro molto scivolosa e ci rinunceranno. È questo il rimedio per eliminare le formiche in casa e sul balcone. La sua efficacia ci lascerà senza parole.

Lettura consigliata

Posizionare una piscina fuori terra o idromassaggio sul balcone è possibile ed ecco come pulirla per non avere l’acqua verde e torbida

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te