È proprio incredibile quanto queste piante riescano subito a liberare il nostro giardino da formiche e altri fastidiosi insetti

Con la primavera arrivano il sole, il verde, i fiori e i loro profumi. “Peccato” che insieme a loro arrivino gli insetti. Nonostante questi risultino fastidiosi per noi e a volte anche alle nostre piante, svolgono tantissime funzioni all’interno del l’ecosistema. Questo ciclo vitale esiste anche nel nostro giardino e noi e le nostre piante ne facciamo parte. Quindi per proteggerle e tenere lontani da noi zanzare e tafani senza utilizzare prodotti chimici possiamo usare piante ed erbe. Non stiamo scoprendo niente di nuovo, questi sono i trucchi utilizzati dalle nostre nonne per coltivare naturalmente prima che il bio fosse di moda. Infatti, è proprio incredibile quanto queste piante riescano subito a liberare il nostro giardino da formiche altri fastidiosi insetti.

L’aglio

Fra le piante meno ho glamour e appariscenti troviamo l’aglio, che non di meno è estremamente efficace contro gli insetti. Infatti, piantare qualche bulbo intorno alle nostre colture o piante da fiore le proteggerà da afidi e altri insetti. Sono piante che richiedono poca acqua e producono dei frutti commestibili. Cosa possiamo chiedere di più?

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Lavanda

Anche l’uso della lavanda non è una novità. Basti pensare al largo utilizzo che se ne è sempre fatto per proteggere i nostri vestiti dentro gli armadi. Anche se in vaso o nell’orto però può riempire il nostro giardino di un dolcissimo profumo. Questo è prodotto dagli oli essenziali che la lavanda contiene, che sono estremamente benefici per noi ma repellenti per gli insetti. Per questo consigliamo di scegliere le varietà più profumate, come la Lavandula Hybrida.

Menta

Anche gli olii essenziali contenuti nella menta allontanano gli insetti in modo naturale. Possiamo piantarle ovunque, dal momento che sono piante estremamente adattabili. Ricordiamoci anche che ne esistono tantissime varietà e le foglie possono avere anche un aspetto, colori e profumi molto diversi. Ricordiamo anche che la menta è una pianta infestate e dobbiamo tenere la loro diffusione sotto controllo.

Incenso

Una pianta dalla Roma estremamente potente e anche l’incenso. È chiamata così perché richiama proprio quella preziosa sostanza orientale, ma è anche un portentoso scudo contro gli insetti. Anche questa pianta è piuttosto resistente e può abbellire i giardini rappresentando una scelta meno ovvia rispetto alle classiche erbe aromatiche. Altrimenti possiamo optare per questa profumatissima varietà di erba gatta.

È proprio incredibile quanto queste piante riescano subito a liberare il nostro giardino da formiche e altri fastidiosi insetti. Adesso però prendiamo in mano guanti e paletta, perché le zanzare arrivano presto!

Consigliati per te