Chi coltiva questa pianta che non richiede troppe attenzioni avrà balconi e terrazzi strepitosi da fare invidia proprio a tutti

Abbellire balconi e terrazzi è motivo di orgoglio e soddisfazione, inoltre il nostro umore ne risente sempre in maniera positiva.

Il problema è che spesso le piante che abbiamo richiedono cure e attenzioni che non sempre riusciamo a concedergli.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Nella quotidianità non abbiamo molto tempo a disposizione a causa della vita frenetica che siamo ci troviamo a sostenere.

Scopriremo perché chi coltiva questa pianta che non richiede troppe attenzioni avrà balconi e terrazzi strepitosi da fare invidia proprio a tutti.

Impatiens

Questa pianta è denominata anche Fiore di Vetro, ingannevole perché ci fa pensare che sia particolarmente delicata.

Contrariamente, è una pianta molto semplice da coltivare e con una fioritura continua, durante la bella stagione.

Basterà solo esporla correttamente alla luce e innaffiarla regolare.

In grado di donare colore ad ogni ambiente come pianta decorativa, è utilizzata anche per creare bordure di aiuole e vialetti.

I suoi fiori sono unici: dotati di tonalità di colore variopinte, donano vivacità al nostro spazio esterno ed hanno un aspetto che ricorda le camelie.

Producono moltissimi fiori che vanno dal colore bianco, al rosso, viola e ne esistono diverse varietà con fiori striati e bicolori.

L’unica accortezza da adottare al principio consiste nel rinvasarla in un vaso più grande perché le radici occupano tutto lo spazio a disposizione.

Un altro vantaggio nell’avere questa pianta è che difficilmente viene colpita da parassiti e malattie.

Chi coltiva questa pianta che non richiede troppe attenzioni avrà balconi e terrazzi strepitosi da fare invidia proprio a tutti.

Consigli

Per crescere bene i fiore di vetro prediligono una posizione di mezz’ombra e un’esposizione massima al sole di circa tre ore al giorno.

Questa pianta soffre particolarmente il freddo, infatti in inverno occorrerà spostarla direttamente in casa.

È consigliato concimarla una volta a settimana in primavera ed estate, per aiutarla a crescere al meglio e fornire nutrimento al terreno.

È fondamentale che cresca su un terreno fertile e fresco mantenuto sempre umido, soprattutto in estate, procedendo con innaffiature frequenti e abbondanti.

Consigliati per te