È incredibile come dei batuffoli di cotone risolvano questo fastidioso problema nell’orto

Un italiano su tre ogni giorno si dedica al giardinaggio. Una passione, quella per il verde, che nel nostro Paese cresce sempre di più, e complice nell’ultimo anno anche il lockdown.

Secondo i recenti studi dell’Osservatorio “The World after Lockdown” i green lover, ossia gli italiani con il pollice verde, nel 2020 sono diventati circa 19 milioni.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera

Sono molti, dunque, gli appassionati che praticano questo hobby che spesso è anche terapeutico. Allontana, a volte, i pensieri negativi. E aiuta le persone a rilassarsi.

L’Australia, la Cina, il Messico, gli USA e la Germania sono tra i Paesi a livello internazionale in cui l’arte del giardinaggio è una vera e propria cultura.

Sebbene l’Italia non sia tra i primi Paesi in classifica per quest’arte, sempre più persone amano coltivare piante. E non solo per abbellire i propri giardini, balconi o terrazzi. Ma anche per ricreare degli orti non per forza agricoli. E beneficiare così di lattughe, melanzane, pomodori. Nonché di zucchine, di piante aromatiche e di molti altri prodotti sani e genuini.

E chi ha detto che non è possibile attrezzarsi e ricreare un vero e proprio orto sul proprio balcone di casa?

Al riguardo, consigliamo la lettura di questo articolo, nel quale spieghiamo come realizzare un orto sul balcone in poche mosse.

Quest’oggi, invece, con gli Esperti di Casa e Giardino di ProiezionidiBorsa vogliamo spiegare ai Lettori curiosi come è incredibile che dei batuffoli di cotone risolvano questo fastidioso problema nell’orto.

È incredibile come dei batuffoli di cotone risolvano questo fastidioso problema nell’orto

Quando la salute delle piante dell’orto dipende dagli insetti o dai parassiti che possono attaccarle, esistono alcuni semplici trucchetti per evitarlo.

A breve, scopriremo un metodo del tutto naturale, per allontanare dall’orto alcuni fastidiosi nemici, ovvero le lumache.

Le lumache sono, infatti, delle insaziabili mangiatrici di foglie, molto attive quando cala il sole e nei periodi umidi.

Per cui per evitare che le lumache senza guscio, o le chiocciole con il guscio, rovinino le foglie delle piante coltivate nell’orto, basta semplicemente creare una trappola.

Al di là di alcuni prodotti naturali come cenere, caffè, birra o gusci di uova polverizzati possiamo allontanare le lumache dalle foglie dell’orto con alcuni accorgimenti.

Leghiamo dei batuffoli di cotone con un filo di cotone al fusto della pianta oppure ai suoi rami. Oppure creiamo una barriera di batuffoli intorno alla stessa.

Le lumache non gradiranno la barriera e probabilmente lasceranno intatte le foglie.

È incredibile, dunque, come dei batuffoli di cotone risolvano questo fastidioso problema.

Consigliati per te