Dove cambiare i soldi da euro a dollaro ed in altre valute

Quando si parte per un Paese estero il turista previdente prima di prendere l’aereo fa scorta di valuta locale. Per esempio, cambia 1.000 euro in dollari da tenere nel portafoglio con destinazione gli Stati Uniti.

Pur tuttavia, il cambio della valuta al giorno d’oggi si può effettuare anche comodamente online e spesso anche in automatico. Per esempio, quando si fanno acquisti online molto spesso è possibile senza problemi, per esempio, acquistare beni e servizi in dollari pagando in euro. E questo perché il servizio di pagamento implementa pure il cambio della valuta in automatico al prezzo di mercato.

Dove cambiare i soldi da euro a dollaro ed in altre valute

Quindi, il denaro si può cambiare, da una valuta all’altra, come sempre in banca. Ma in realtà recarsi presso un istituto di credito per cambiare il denaro è un’operazione sempre meno frequente.

Per esempio, pure quando si fa trading online al giorno d’oggi è possibile passare da una valuta all’altra sempre in automatico. E sempre al prezzo di mercato. Per rendere l’idea, se si acquistano azioni USA dove cambiare i soldi da euro a dollaro?

Da nessuna parte in quanto con l’home banking o con il mobile banking si può fare trading online sui mercati azionari americani acquistando in dollari dopo aver convertito gli euro necessari per perfezionare l’operazione.

Come funzione il cambio valuta con la moneta elettronica

Con il denaro di plastica, inoltre, il cambio della valuta, allo stesso modo, avviene in automatico. Nel caso di chi ha una carta di credito, attiva con i principali circuiti di pagamento internazionali, il titolare, per esempio, può comodamente pagare in una valuta che è diversa dall’euro.

In tal caso, al valore di mercato, il soggetto emittente calcolerà in automatico la conversione. Con il tasso di cambio che, pur tuttavia, spesso è superiore rispetto a quello corrente applicato dagli istituti di credito.

Il rischio di cambio quando si passa da euro a dollaro e viceversa

La conversione di una valuta in un’altra porta sempre all’assunzione di un rischio. Ovverosia, proprio al cosiddetto rischio di cambio. Per esempio, cambiando euro in dollari c’è il rischio che la valuta USA possa perdere valore rispetto alla moneta europea. Ed in tal caso si andrà a generare una perdita di potere d’acquisto. Ma allo stesso modo, rispetto a subire una perdita, il cambio da euro a dollaro può rivelarsi favorevole se, dopo la conversione, la valuta americana tenderà ad apprezzarsi.

Lettura consigliata

Come cambiare i soldi da euro a dollari e in altre valute come sterlina e franco svizzero

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te