Dove buttare pentole e padelle che non si possono riciclare

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Pentole e padelle possono essere usate per moltissimi anni. Spesso, quando non sappiamo più cosa farcene ma sono ancora in buono stato, le regaliamo ai figli. Oppure le portiamo in un negozio dell’usato.

Arriva però, prima o poi, il momento in cui non possono più essere riutilizzate o riciclate in casa. Come anche per altri oggetti, per esempio le coperte e i piumoni, è difficile capire dove buttare pentole e padelle che non si possono riciclare.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

Le istruzioni sulle confezioni spesso sono inesistenti ed è molto raro trovare indicazioni su cassonetti o simili. Se il nostro primo istinto è quello di buttare tutto nell’indifferenziato, ci stiamo sbagliando. Ecco cosa dovremmo fare.

Quando è il momento di buttarle?

Per quanto riguarda le pentole e le padelle in alluminio il discorso è molto semplice. Si devono buttare quando si rompono. Per esempio ci si possono staccare i manici e non ne troviamo più i ricambi. Oppure, soprattutto se abbiamo pentole molto vecchie, si possono formare dei piccoli fori tra il corpo e il fondo.

Per le padelle antiaderenti invece dobbiamo prestare maggiore attenzione. Queste hanno una pellicola sulla superficie fatta di un materiale che permette al cibo di non attaccarsi alla padella. Molti temono che questo materiale possa essere cancerogeno, soprattutto se danneggiato.

Bisogna quindi gettare le padelle antiaderenti se ci sono graffi o deformazioni sulla superficie. Buttiamole anche se notiamo che il cibo non viene più cotto in modo uniforme. Inoltre, facciamo attenzione al manico. Se inizia a cedere e non si può più riparare, vuol dire che bisogna cambiare la padella.

Dove buttare pentole e padelle che non si possono riciclare?

Pentole e padelle in alluminio devono essere buttate nei cassonetti riservati alla raccolta dei metalli. Nel caso in cui i manici fossero di plastica, cerchiamo di separarli dalla pentola o padella. In questo modo renderemo più facile il processo di riciclo.

Se abbiamo pentole e padelle in alluminio di grandi dimensioni, è necessario portarle alla nostra isola ecologica di riferimento.

Anche le padelle e le pentole antiaderenti devono essere obbligatoriamente smaltite presso l’isola ecologica. Non è possibile né riciclarle né buttarle nei rifiuti indifferenziati di casa. Questo perché sono oggetti difficili da smaltire e possiedono parti potenzialmente tossiche.

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te