Dopo 6 mesi le azioni Atlantia potrebbero finalmente esplodere al rialzo

Dopo 6 mesi le azioni Atlantia potrebbero finalmente esplodere al rialzo e sarebbe un sospiro di sollievo per gli investitori che non hanno ancora rivisto il titolo recuperare i livelli pre pandemia. Come già scrivevamo in un precedente report, infatti, Atlantia è uno dei pochi titoli a Piazza Affari a non avere ancora recuperato il valore di febbraio 2020 e che stenta a prendere una decisa direzione.

Se si guarda al grafico settimanale riportato qui di seguito, notiamo come dopo qualche alto e basso, da febbraio 2020 le quotazioni si sono mosse all’interno di uno strettissimo trading range individuato dai livelli 14,96 euro e 16,22 euro (I obiettivo di prezzo).

A questo punto solo una chiusura settimanale esterna a uno di questi due livelli potrebbe dare direzionalità alle quotazioni.

Al rialzo gli obiettivi sono quelli indicati in figura e potenzialmente Atlantia potrebbe guadagnare il 50% rispetto ai livelli attuali qualora dovesse raggiungere il III obiettivo di prezzo in area 22,82 euro. Al ribasso, invece, il titolo potrebbe ritornare in area 10 euro.

Nel lungo periodo, poi, le potenzialità del titolo sono ancora più importanti. Come si vede dalla proiezione rialzista in corso sul time frame mensile, infatti, la massima estensione del rialzo in corso passa per area 35 euro. In questo caso il potenziale rialzista sarebbe di oltre il 100% rispetto ai livelli attuali. Affinché si verifichi questo scenario, però, c’è da superare il livello chiave in area 17,86 euro (I obiettivo di prezzo sul time frame mensile).

Dal punto di vista dei fondamentali la situazione è abbastanza controversa. Da un lato, infatti, il titolo appare sottovalutato se si considera il fair value e il ratio EBITDA/fatturato. Dall’altra qualunque sia la metrica utilizzata, la valutazione sui multipli di mercato restituisce un titolo molto sopravvalutato.

Secondo gli analisti che coprono il titolo il consenso medio è accumulare con un prezzo obiettivo che esprime una sottovalutazione del 20% circa.

Dopo 6 mesi le azioni Atlantia potrebbero finalmente esplodere al rialzo: le indicazioni dell’analisi grafica

Atlantia (MIL:ATL) ha chiuso la seduta del 30 luglio a quota 15,3 euro invariato rispetto alla chiusura precedente.

Time frame settimanale

atlantia

Time frame mensile

atlantia

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te