blank

Cosa succede se IBAN, beneficiario o importo di un bonifico sono errati

Cosa accade quando, nella compilazione di un bonifico, sbaglio ad inserire il codice IBAN o il nome del beneficiario? Il bonifico viene annullato e c’è possibilità di rimediare? Vediamo di seguito come sia possibile revocare un bonifico eseguito in maniera errata.

Quali sono gli errori più frequenti

Quando si compilano i dati utili all’esecuzione di un bonifico, accade assai di frequente che si commettano degli errori nella trascrizione del lunghissimo codice IBAN. Un altro sbaglio che spesso ricorre durante la compilazione riguarda il nome del beneficiario: incompletezza, errore di trascrizione o di intestazione. Insomma, non è difficile affermare che ciascun correntista ha sbagliato almeno una volta nella vita ad effettuare un bonifico bancario. Non tutti però sanno cosa succede se IBAN, beneficiario o importo di un bonifico sono errati. Per non incappare in questo tipo di operazioni errate, vediamo quali sono le conseguenze.

Controllare sempre i dati dopo averli inseriti e prima di consentire l’operazione

Fai trading sui mercati più famosi del mondo ed esplora le infinite opportunità con Plus500

Inizia a fare trading »

Il 76,4% degli investitori al dettaglio perde denaro sul proprio conto quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Prima di addentrarci nel merito della questione, è opportuno ricordare quanto siano importanti i dati che si inseriscono per la compilazione di un bonifico. È sempre consigliabile di effettuare opportuni controlli prima di confermare l’operazione. Gli errori di distrazione sono contemplati sì, ma non sempre è facile porvi rimedio. Quando si procede all’invio, inoltre, si ha una manciata di ore a disposizione per annullare la transazione. Queste ore potrebbero non essere sufficienti e rilevare l’errore perché, come sappiamo, l’accredito della somma sul conto del beneficiario avviene dopo un paio di giorni.

Cosa succede se mi accorgo immediatamente di aver commesso un errore

Chi dispone di servizi di home banking, potrebbe annullare l’operazione cliccando sull’apposito tasto come indicato qui. Va ricordato che, a volte, durante la compilazione automatica, è proprio il portale a segnalare un errore di compilazione. Questo può accadere se, per esempio, si manca di inserire la dicitura IT, oppure se mancano delle cifre all’IBAN. Ma non è detta la stessa cosa se è la sequenza numerica ad essere errata.

Chi effettua il bonifico allo sportello, invece, può nuovamente recarsi presso la banca e chiedere l’annullamento per inviarne uno nuovo. Certo, in quest’ultimo caso bisognerà pagare la nuova operazione. Ecco perché non è conveniente commettere errori di distrazione durante la compilazione.

Come farsi restituire la somma di un bonifico dal destinatario accidentale

Cosa succede se IBAN, beneficiario o importo di un bonifico sono errati e l’operazione si è già conclusa? Potrebbe accadere che ci si accorga di aver commesso un errore nella misura in cui il beneficiario non riceve i soldi sul proprio conto corrente. In tal caso, si deve inoltrare una richiesta di restituzione alla banca del beneficiario. Quest’ultimo, poi, deve autorizzare alla restituzione del denaro ricevuto per sbaglio, come indicato dal decreto legislativo n.11 del 27 gennaio 2010. va ricordato, inoltre, che chiunque approfitti della ricezione erronea del denaro proveniente dal bonifico, potrebbe pagarne delle gravi conseguenze penali. In questi casi, si parla di indebito oggettivo, come chiarisce l’art. 2033 del Codice civile.

Qualora il destinatario accidentale non intendesse restituire l’importo, si ricorda che è possibile procedere tramite decreto ingiuntivo. In alcuni casi, si giunge fino al pignoramento della somma dovuta se l’errato beneficiario non restituisce l’importo. Questo scenario mostra chiaramente quanto possa essere difficile e lungo l’iter per l’ottenimento dei soldi di un bonifico errato. Per tale ragione, si consiglia sempre la massima prudenza quando si eseguono tali operazioni.

Scopri Plus500
Scopri Plus500

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.