Cosa sono i capelli corti all’attaccatura e come gestire i baby hair

Probabilmente tutti, tutte le mattine abbiamo a che vedere con i baby hair, solo non sappiamo che sono denominati in questo modo. Quante volte raccogliendo i capelli in una coda di cavallo o in uno cignon, abbiamo combattuto con gli antiestetici piccoli filamenti che troviamo all’attaccatura?

Si tratta di ciuffetti di capelli corti e fini che si concentrano nella zona delle tempie e della fronte. Si chiamano appunto baby hair o nano hair e non sono destinati a crescere. In estate diventano evidenti perché raccogliamo la chioma con più frequenza.

Inutile dire che sono molto più evidenti in coloro che hanno una capigliatura scura. Nei tipi nordici l’impatto estetico è decisamente ridimensionato. Vediamo le opzioni che ci si presentano per gestirli.

Cosa sono i capelli corti all’attaccatura e come gestire i baby hair

Molti pensano alla possibilità di eliminarli ma non è assolutamente facile. Le star Hollywoodiane, infatti, spesso scelgono l’epilazione laser. Pertanto chi in preda a momenti di sconforto durante l’hair styling pensasse a impugnare il rasoio, dovrà cambiare subito idea. La peluria dei baby hair ricrescerà più ispida e indomabile.

Come gestire i baby hair

Se vogliamo nasconderli, dovremo optare per metodo alternativo come una frangia o un ciuffo. Fra l’altro, la frangia anni Novanta è tornata questa estate di estrema attualità. Molti visagisti, però, sono di tutt’altro avviso: i baby hair valorizzano il volto. Vediamo come.

Baby hair rimedi

Molti esperti di look trovano la graziosa peluria all’attaccata dei capelli un modo per apparire più giovani e fresche. In effetti, questi mini-capelli incorniciano il viso e lo addolciscono. Ecco non dovremmo cercare di sbarazzarcene, ma al contrario mantenerli. Alcune dive della canzone e del cinema internazionale hanno addirittura scelto di potenziare l’aspetto creando un vero effetto tatto.

Come gestire i nano hair

Molti utilizzano dei prodotti in stick a base di olio per definire i bordi dell’attaccatura. Gli esperti consigliano i prodotti a base di cera d’api per una lunga durata che non ceda con il sudore. Per modellarli esistono degli appositi pennellini ma possiamo tranquillamente sostituirli con lo spazzolino per le sopracciglia o un comune spazzolino da denti. Possiamo scegliere se portarli all’indietro o modellare un ricciolo a mo’ di coda di topo.

Abbiamo quindi spiegato cosa sono i capelli corti all’attaccatura, sulle tempie e sulla fronte.

Lettura consigliata

Oltre alla frangia a tendina se vogliamo essere alla moda dobbiamo scegliere questo taglio nostalgico degli anni ‘90 che incornicia il viso

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te