Cosa serve per fare un caffè perfetto? Ecco cosa dice la scienza

Cosa serve per fare un caffè perfetto? Ecco cosa dice la scienza. Sicuramente quasi tutti quanti sono in grado di fare un caffè almeno sufficiente. Ma che cosa serve, invece, se si vuole prestare attenzione fino al minimo dettaglio e quindi fare un caffè perfetto? Scopriamolo.

Cosa serve per fare un caffè perfetto? Una buona acqua!

A mettere in luce questo dettaglio è stata una ricerca condotta dal chimico Christopher Hendon in collaborazione con l’amico Maxwell Colonna-Daskwood, vincitore dell’UK’s Barista Champion 2014. Il Journal of Agricultural Food Chemistry la ha in seguito pubblicata.

Chiariamo, tuttavia, cosa si intenda con una buona acqua.  Bisogna innanzitutto sapere che lo studio ha messo in luce come e quanto la scelta dell’acqua influisca sull’aroma del caffè.

Fai trading sui mercati più famosi del mondo ed esplora le infinite opportunità con Plus500

Inizia a fare trading »

Il 76,4% degli investitori al dettaglio perde denaro sul proprio conto quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Secondo la Specialty Coffee Association of America (SCAA), l’acqua usata per preparare il caffè deve essere totalmente priva di cloro, avere un residuo fisso compreso tra 75 e 250 mg per litro (150 mg/l miglior valore), un pH neutro ed una percentuale di calcio compresa tra 17 e 85 mg per litro.  La percentuale di sodio non deve superare i 10 mg per litro.

In linea di massima, quindi, consiglia di optare per una qualità di acqua più dura, ossia ricca di magnesio e calcio.

In genere sarebbe meglio prediligere quella di rubinetto, nella quale sono presenti più minerali. Tuttavia, questo dato è forse troppo variabile poiché questo tipo di acqua per ovvie ragioni ha caratteristiche diverse di zona in zona. Quindi, se non si posseggono filtri e depuratori, meglio prediligere quella oligominerale in bottiglia.

L’apposita etichetta permette infatti di consultarne i valori e quindi di capire se e quanto sia adatta alla preparazione del caffè. L’utilizzo di acqua minerale non è consigliabile poiché è ricca di sodio, che renderebbe eccessivamente amaro il gusto della bevanda.

Che dire, quello della qualità dell’acqua è forse un fattore troppo sottovalutato! Chiaramente esistono tante altre cose di cui tenere conto per fare un ottimo caffè, ma questo è un dettaglio che può fare la differenza.

Per approfondire Cosa serve per fare un caffè perfetto? Ecco cosa dice la scienza

Qual è l’ora migliore per bere caffè, ecco tutto quello che dovresti sapere

Scopri Plus500
Scopri Plus500

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.